HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Il pickup va e viene
Il pickup va e viene
di [user #48424] - pubblicato il

Un pickup che gracchia e funziona a intermittenza non è per forza rotto: il guasto potrebbe essere da ricercare in altri punti del circuito. Ecco come fare.
Buona sera a tutti, questo è il mio primo post su questo sito e tengo a ringraziare tutti perché grazie a molti post ho risolto problemini senza sborsare tutto dai liutai/finti liutai.
Posseggo una Jimi Hendrix Stratocaster, sempre andata benone, ultimamente però ha cominciato a fare dei giochetti alpick up al manico. Inizialmente si interrompeva, poi col selettore scendevo e risalivo al manico e tutto riprendeva, tutto normale. Lo faceva raramente, poi si è un po' aggravato: si interrompeva e riprendeva soltanto se davo due colpetti alla vite al fianco del pick up. Poi riprendeva a suonare normale. Ora ha iniziato a gracchiare. Sì, gracchia.
Nella posizione centro/manico lo fa un po' di meno, ma appena attacco il manico comincia a gracchiare. Poi se suono in piedi e mi muovo un po' non suona proprio.
Ho tolto il battipenna, ho rimesso le corde per non far sballare la truss rod, e ho dato una controllata. Tutte le saldature stanno a posto, tutto di fabbrica, nessun filo scoperto. Qualche tempo fa ho provato a oliare i potenziometri, pensando c'entrassero qualcosa, ma non ho notato cambiamenti.
Ora, mi affido a voi. Cosa dovrei fare? Grazie a tutti in anticipo.

Il pickup va e viene

Risponde Pietro Paolo Falco: il difetto è senza dubbio da ricercare in un falso contatto, resta da localizzare il punto esatto del guasto.
Se i rumori compaiono solo ed esclusivamente quando un preciso pickup è attivo, la logica vuole che il danno sia localizzato nella parte di circuito interessata al funzionamento dello stesso. Puoi quindi sospettare il pickup, il selettore e gli eventuali potenziometri che agiscono solo su quel pickup (per esempio un volume dedicato).
L'operazione più immediata è spruzzare abbondante spray per contatti (non olio per viti) nel meccanismo del potenziometro o del selettore, "spippolandolo" al contempo per accertarti che la sostanza penetri a fondo.
Se questo non bastasse occorrerà estrarre l'elettronica e analizzare lo stato delle saldature: potrebbe non essere sufficiente un controllo visivo e potresti aver bisogno di un tester/multimetro. Impostalo su "ohm" e accertati che ci sia continuità ai capi dei cavi e delle saldature (valore pari a zero o comunque basso, a seconda della misurazione). Per una misurazione accurata e fuori ogni dubbio circa il funzionamento dei componenti, questi andrebbero dissaldati e bisognerebbe misurare la resistenza ai capi di ognuno: una resistenza fuori ogni scala (1 su uno schermo digitale) indicherà un'interruzione del circuito e quindi un guasto del componente. Qualora il danno - caso estremo ma da prendere in considerazione visto il tipo di difetto - dovesse risiedere nell'avvolgimento del pickup, non resterebbe altra soluzione che farlo riavvolgere o sostituirlo. Come ultima spiaggia, potresti provare a saldare il pickup dritto sul jack d'uscita (dopo esserti accertato che non ci siano falsi contatti neanche in quello) e verificare la presenza dei medesimi disturbi: se dovessero sparire, tira un sospiro di sollievo e concentrati sugli altri componenti.
In bocca al lupo!
chitarre elettriche elettronica manutenzione pickup
Altro da leggere
Pubblicità
Bitcrusher: come funziona...
Marty Friedman e Jackson: un ritorno di...
Salen: Strandberg sfida la tradizione...
Fender Modern Player Telecaster Plus...
Pubblicità
Commenti
di pastrana [user #34418] - commento del 25/04/2018 ore 07:44:55
Buono il consiglio di usare uno spray sbloccante per contatti elettrici, ma accertati che sia di tipo 'secco', altrimenti rischi di peggiorare la situazione anzichè migliorarla.
P.s.: al 99%, visti i sintomi che descrivi, il problema non è nel pickup ma nel selettore.
Rispondi
di Mauro 69 [user #46975] - commento del 25/04/2018 ore 08:36:2
Mi sa che a ragione a volte un po' di CRC funziona tutto
Rispondi
di walter1949 [user #19700] - commento del 27/04/2018 ore 11:27:47
avvicina il pickup ad un trasformatore e vedi se sul tester si misura una tensione alternata. A questo punto prova a muovere ilo cavetto, se la lettura sparisce o saltella significa che è interrotto. Se invece fosse il commutatore, colleghi il tester con cavo e coccodrilli al contatto comune e ad uno dei contatti di uscita per volta e provi a muovere la levetta. come prima, se la lettura traballa o svanisce prova a pulirlo con lo spry. Per lo spry lubrificante usa il CRC 2-26, io non ho mai avuto problemi in campo elettronico. ciao
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Vox testa l’AC30 monocanale 1x12
Martin mostra in video la gamma 2018
Bitcrusher: come funziona
KODA: overdrive a triplo gain da Komet
Supa-Trem Jr: il tremolo Fulltone triplica
I più commentati
Vox testa l’AC30 monocanale 1x12
Salen: Strandberg sfida la tradizione californiana
Martin mostra in video la gamma 2018
Agostino Marangolo: come suonare "A me me piace o Blues"
'O Sole Mio
I vostri articoli
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
DV Mark Micro 50 M: piccola peste
Come sostituire un pickup sulla chitarra elettrica
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964