CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
L'importanza degli unisoni
L'importanza degli unisoni
di [user #116] - pubblicato il

Gli unisoni sono la capacità di suonare perfettamente assieme due o più elementi del set. Avere un buon controllo degli unisoni rende il suonato compatto e incisivo. Tant'è che molti professionisti ne parlano nella loro didattica: Dave Weckl, Lele Melotti che sottolinea come l'abilità negli unisoni sia un caratteristica comune a tutti i bravi batteristi (indipendentemente dal genere suonato) o Maurizio Dei Lazzaretti che ha dedicato un capitolo del suo metodo Time Rudiments a questo argomento.
Eppure suggerire una corretta metodologia di studio degli unisoni, resta un aspetto spesso non sufficientemente approfondito in molta didattica batteristica.
Invece, una efficace gestione degli unisoni è decisiva perchè il playing di un batterista funzioni: pensiamo per esempio ad un groove, un colpo di cassa e crash, un crescendo tra rullante e tom a terra; sono tutte condizioni in cui un leggero sfasamento dei colpi, delle volte anche impercettibile, crea comunque una sensazione di sfaldamento e conseguente perdita di consistenza.
Bisogna considerare anche che due suoni perfettamente allineati aumentano il volume prodotto di diversi db. In sostanza garantiscono più impatto e meno fatica.
In questo articolo voglio proporvi alcuni esercizi molto utili per “tarare” mani e piedi, in particolare la cassa, il rullante e il charleston. 

L'importanza degli unisoni

Il primo esempio trascritto e suonato nel video, prevede una sequenza di ottavi, terzine e sedicesimi suonati all’unisono da cassa, rullante e charleston utilizzando un metronomo in quarti.
Fate molta attenzione non solo agli unisoni degli arti ma manche alla precisione con il metronomo, correggendo costantemente quello che state suonando.
Variare la velocità, la dinamica e registrasi sono ottimi consigli per migliorare velocemente.

L'importanza degli unisoni

Una volta “tarati” gli arti con l’esercizio preliminare si può applicare il concetto a una qualsiasi lettura per rullante oppure improvvisare a piacere.
Nel esempio 2 suono 8 misure di esercizio che troverete trascritte.

L'importanza degli unisoni

Provate ora a rifare tutto suonando il charleston in quarti con il piede e spostando la mano sinistra (o destra per i mancini) su un tom a piacere.
Come dicevo, oltre al sincrono tra gli arti, bisogna fare particolare attenzione alla precisione con il metronomo, pratica che vi preparerà e aiuterà a suonare più legati con altri musicisti.

lezioni di batteria
Link utili
Il sito di Cristian Colusso
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Doppia cassa & modulazioni metriche
Agostino Marangolo: musiche da horror
Linear con integrazione del doppio pedale
Doppia cassa: non solo ritmica
Linear Fill: il metodo di batteria
Batteria: 50 dischi fondamentali. Miles Smiles di Miles Davis
Roberto Gualdi: istinto, personalità & felicità
Adam Deitch: Reggae & Dancehall
Una doppia cassa fake
Roberto Gualdi: "Essere se stessi è l'unica vera ricchezza"
Batteria: 50 dischi fondamentali. "Enema of State", Blink182
Non ascoltare il metronomo. Sentilo
Batteria: 50 dischi fondamentali. "The Madness of Many" Animals As Leaders
Lettura & versatilità
Paiste Pstx: splash, hats e crash. Attacco e decadimento a razzo
Tre cose indispensabili per suonare la batteria.
Virgil Donati: come nasce una canzone
Roberto Gualdi sul palco di Vecchioni
Roland tm 6 Pro: un booster di creatività
Seguici anche su:
News
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964