CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Ritrovata la Strat firmata dai big e scomparsa alle poste
Ritrovata la Strat firmata dai big e scomparsa alle poste
di [user #116] - pubblicato il

La Stratocaster firmata da Eric Clapton, Gary Moore e molti altri era sparita in una spedizione del 2007. È stata ritrovata e andrà all’asta per beneficenza.
Può capitare che una lettera si perda alle poste. Più strano è quando succede a una Fender Stratocaster e di certo il peccato diventa ancora più grave quando il suo body bianco era tempestato dalle firme di oltre dieci icone della chitarra elettrica.

Quando, nel 2007, la Stratocaster 60th Anniversary recante le firme di Eric Clapton, Jimmy Page e Albert Lee tra gli altri fece perdere le sue tracce, era in viaggio di ritorno dalla casa di Mark Knopfler per l’aggiunta dell’ennesimo autografo.
Di lì a poco avrebbe dovuto collezionare anche le firme di Keith Richards e Bruce Springsteen per poi andare all’asta per beneficenza. I proventi sarebbero dovuti andare al Rainbows Hospice For Children di Loughborough, con una valutazione di circa 20mila sterline.
In progetto però non è mai andato in porto perché il pacco ha semplicemente fatto perdere le sue tracce.
Il corriere Parcelforce non ha saputo dare spiegazioni all’epoca dei fatti, ma ha offerto 15mila sterline come risarcimento.
Appena appreso l’accaduto, Brian May ha espresso solidarietà e ha confermato la propria disponibilità a firmare una nuova chitarra. Gli hanno fatto eco in breve tempo altri musicisti, ma alcuni autografi sembravano essere persi per sempre, come quello di Gary Moore, morto nel 2011.

Passano dieci anni. La Fender Stratocaster bianca fa di nuovo capolino per un lieto fine inatteso.

Ritrovata la Strat firmata dai big e scomparsa alle poste

A ritrovare la preziosa sei-corde è stato Jack Moore, figlio di Gary e proprietario di un negozio di strumenti musicali online.
Jack è stato contattato da un appassionato insospettito da un’offerta troppo conveniente per essere vera: una Strat bianca firmata da numerosi chitarristi di levatura internazionale era venduta a un prezzo stracciato, ma senza alcun documento a certificarne la provenienza. L’uomo ha quindi scritto a Jack per chiedere se sapesse qualcosa di quello strumento firmato anni fa dal padre e i tasselli sono andati al proprio posto in un lampo.

Le autorità sono intervenute tempestivamente e lo strumento è stato restituito al legittimo proprietario il quale, come promesso, lo offrirà all’asta l’11 dicembre presso Bonhams per raccogliere fondi in favore del Rainbows.
chitarre elettriche curiosità fender stratocaster
Link utili
Rainbows
La chitarra su Bonhams
Mostra commenti     1
Altro da leggere
SL4X: in prova la Jackson da corsa per la fascia media
La Les Paul richiede più manutenzione?
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Doheny V12: gli humbucker tripli della offset G&L
Supro replica la Dual Tone di David Bowie
Fender Corp ha acquisito Bigsby
Seguici anche su:
News
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964