CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Not dead yet - e allora ascolta gli Snarky Puppy - rullino - RATM nello Spirito

di [user #39186] - pubblicato il
Sto facendo troppe cose che non sono correlate alla musica, tipo lavorare, che però mi permette negli interminabili viaggi di ascoltare della buona musica.
Buonissima.
Ottima.
Parlo degli Snarky Puppy, l'ultimo cd è davvero mondiale (Immigrance), l'ho messo in auto (sì, sono all'antica e i cd li compro anche, ma compro anche la musica digitale eh) e niente, i viaggi partono anche rimanendo fermi (Travelling without moving non era dei Jamiroquai?).
Detto ciò, per chiarire cosa suonino gli Snarky Puppy... immaginiamo un ensemble di strumentisti davvero bravi, che suonano il proprio strumento apportando una deviazione ad un flusso che si chiama Musica che passa, portando da un posto ad un altro, cambiando la propria lingua in infiniti dialetti ma raccontando una storia infinita. 
Ascoltateli e sentirete. 
E dopo l'ultimo lapalissianesimo, vi saluto e vi auguro buona Musica. 

Ah, PS: Thomann deve piantarla di vendere pedali per Cajon e rullanti da 10", ora mi sono trovato in casa (un po' come se avessi fatto un ordine a mia insaputa, come il tizio che aveva la casa vista Colosseo a propria insaputa)  il terzo set di percussioni acustiche (ed è un bene) e meno tempo di prima per suonarlo (ed è un grosso male).

PPS: Io non sopporto davvero certa politica, che non si fa vedere mai in Chiesa salvo professarsi in campagna elettorale cristianissimi difensori della Fede vera ed unica ed italianissima (benché made in Israel). Per chiarire la mia posizione, non posso dire se ci sia o meno qualcosa dopo la morte, non sono nessuno per saperlo e credo nessun uomo lo potrà mai dire, ma credo che molti valori di base del Cristianesimo siano molto validi e non debbano essere per forza seguiti con bigottismo. Purtroppo gli estremisti esistono ovunque. Comunque, in prima fila il neo eletto rappresentante del partito vincitore con fascia tricolore, presenziante solo per la celebrazione in ricordo delle forze dell'ordine, era palesemente disturbato dalla presenza della mia chitarra elettrica (in Chiesa? Sacrilegio!) e sorpreso dall'abitudine del coro a cantare con tale strumento del demonio in accompagnamento. Nonché ridotto a puntino minuto dall'omelia del parroco, il quale però ha usato un linguaggio troppo elevato per far capire il proprio messaggio al destinatario - stranamente recepito però da chi dispone di un po' di intelligenza e buon senso.
Ho goduto come un riccio, ecco, volevo dirvelo, la chitarra elettrica può essere ancora simbolo e veicolo di ribellione, anche se suonata in Chiesa insieme ai propri figli.
Dello stesso autore
Update telegrafico Sono stato via ...
Troubled booster
dài postino...
Sentirsi
Il vento che piange
La tremarella
Paganini Rockstar
Dù is mègl che uàn
Loggati per commentare

Al momento non è presente nessun commento
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Sisme sarà distributore di Audio Consumer di Audio-Technica
Da Lace il pickup metal per beneficenza
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964