CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
di [user #116] - pubblicato il

In questa lezione omaggiamo quella che a detta di tanti, è la più grande chitarra del rock, quella di Eddie Van Halen. Lo facciamo privilegiando una fase particolare della storia della band, quella di "5150", disco che garantì ai Van Halen il primo posto in classifica e che segnò un decisivo cambio di formazione con l’ingresso di Sammy Hagar alla voce. In cattedra un ospite di lusso, Alberto Bergonzoni chitarrista della cult band degli Atroci.

Eddie Van Halen resta uno dei chitarristi più innovativi della storia del rock.
Il suo impatto nel mondo della chitarra, alla fine degli anni ’70, fu rivoluzionario: Van Halen riusciva a sintetizzare tra loro, creando un mix esplosivo, la classe pentatonica di Clapton, la verve del fraseggio di Charlie Cristian e la componente più selvaggia e fantasiosa di Jimi Hendrix. Il tutto pronunciato con una velocità e una pasta sonora per allora impensabili, tutt’ora affascinanti e stupefacenti per timbro e proiezione esecutiva.

Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci

In questa lezione, proponiamo un assolo in stile Van Halen che omaggia una precisa fase del chitarrismo di Eddie, quello del disco “5150” uscito nel 1986. L’album segna un deciso cambio di suono rispetto ai lavori precedenti più estremi, aggressivi e virati verso l’hard rock. In “5150” complice l’abbandono di Ted Templeman, produttore che aveva realizzato i primi dischi del gruppo, il sound si fa più morbido, bagnato negli effetti e amalgamato nel mix, vicino a un’estetica più pop, cara agli anni’80. Il playing di Eddie si adegua e dove prima aveva stupito per irruenza e velocità ora conquista per eleganza, cura nelle rifiniture e scelte melodiche. Il disco segna anche la fine dell’era di David Lee Roth, sostituito alla voce da Sammy Hagar e garantisce ai Van Halen di conquistare per la prima volta il primo posto della classifica di Billboard.

Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci

Testimonianza straordinaria di questo periodo è il video live registrato dalla band durante il tour di promozione del disco, “Van Halen - Live Without a Net” che fotografa Eddie Van Halen in assoluto stato di grazia, nel suo momento artistico e chitarristico: un’autentica divinità con Floyd Rose e Humbucker al ponte.
Per questa lezione abbiamo il piacere di coinvolgere un grande chitarrista rock italiano, Alberto Bergonzoni, noto per essere la sei corde della cult band di Heavy Metal demenziale, "Gli Atroci". Ecco l'assolo composto da Alberto in pieno stile "5150".



Da questo assolo abbiamo isolato sette passaggi salienti che riportiamo in trascrizioni dedicate, accompagnate dalle note esecutive proposte da Alberto Bergonzoni.

Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Questo fraseggio è tutto suonato tutto sulla terza corda: l’attenzione all'intonazione dei bending è fondamentale per eseguire tutte le note correttamente. 
Occhio al E suonato con armonico artificiale all'inizio della seconda battuta: va preso in hammer on al 9° tasto praticando una lieve martellata col dito medio della mano destra in prossimità del tasto stesso, mentre la sinistra è sul A al 2° tasto.

 
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Ecco una sequenza di tapping in terzine di sedicesimi sulla prima corda.
Fondamentale è lo slide crescente sul F# alla terza battuta.

 
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Ancora tapping. La difficoltà di questo lick è passare dall'iniziale movimento in ottavi al successivo movimento terzinato, anche se si tratta di una semplice scala maggiore in tapping.
 
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Un'idea ritmica per suonare un accordo di E7. Il fraseggio deve essere suonato pizzicando con medio e anulare

 
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Anche questo passagggio deve essere suonato pizzicando con medio e anulare ma la difficoltà è che i bassi sul A e sul F# vanno eseguiti in palm muting col plettro.
 
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Adesso attenzione agli accenti e a suonare tutto staccato usando la tecnica di mollare la pressione della mano sinistra ad ogni movimento.

 
Van Halen, 5150 & il chitarrista degli Atroci
 
Pennata in strumming sulle prime 2 corde e finale con legato dal 2° tasto al 21° con largo vibrato finale!


eddie van halen lezione
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
Il sito della EVH
La chitarra utilizzata da Alberto in questa lezione
Il sito de "Gli Atroci"
In vendita su Shop
 
ELECTRO HARMONIX ATTACK DECAY
di Boxguitar.com
 € 129,00 
 
Ernie Ball 3223 Super Slinky .09/.42 3 Pack Set
di Music Island
 € 17,00 
 
Meccaniche per basso JB450 left chrome
di Chitarre e componenti
 € 11,25 
 
Quik Lok BX8
di Banana Music Store
 € 35,50 
 
RightOn Straps Monte-Carlo Woody
di Centro della Musica
 € 35,00 
 
Vic Firth HB Heritage Brush
di Banana Music Store
 € 29,90 
 
electro harmonix lumberjack
di Scolopendra
 € 60,00 
 
Dr Strings NPE-9
di Banana Music Store
 € 15,50 
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Pennata Alternata con Steve Morse
Eric Johnson insegna i suoi accordi
Robben Ford: Blues & arpeggi alterati
Paul Gilbert: le dimensioni, del pollice, contano
Paul Gilbert: che meraviglia poter cantare quello che si suona
Steve Vai: la prima cosa che provo in una chitarra? La leva
Jeff Loomis: Jason Becker e il suo vibrato
Albert Lee: "Chi è un virtuoso?"
Albert Lee: "L'importanza della chitarra ritmica"
Nili Brosh: pro e contro di frequentare una scuola di musica
Billy Gibbons: esercitarsi a casa
La maestra di Heavy Metal
Nili Brosh: la tecnica del vibrato
Come suonare "Rockin' in the Free World" di Neil Young
Gretchen Menn: Essere versatili è la via per l'originalità
Gretchen Menn: consigli per chi inizia a suonare la chitarra
Chitarra ritmica metal: corda a vuoto, tritono e modo frigio
Nili Brosh: apriamo il suono della Pentatonica
Daniele Gottardo: il controfagotto è la mia otto corde
Billy Gibbons: suona quello che tu vuoi sentire
La scala esatonale: come utilizzarla nel blues
Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah
Daniele Gottardo: Articolazione & "Position Shifting"
Daniele Gottardo: "Tecniche miste & fraseggio jazz"
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Visualizza l'annuncio
Blackstar HT-5R 5-Watt 1x12 Amplificatore chitarra elettrica
Visualizza l'annuncio
rastrelliera porta chitarre e basso
Seguici anche su:
Altro da leggere
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964