CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Ricostruire il feel di un vero ampli con l’home recording
Ricostruire il feel di un vero ampli con l’home recording
di [user #17844] - pubblicato il

Come equalizzazione, compressione e doppiaggio delle tracce possono ricostruire le caratteristiche di una chitarra ascoltata dritta dall’amplificatore, con il giusto corpo e “pacca”.
Registrare la chitarra in casa è molto, molto più facile rispetto a qualche anno fa.
Valvole, microfoni e isobox sono un’opzione, non più una necessità, e un’altra opzione è affidarsi completamente al digitale per una registrazione in diretta facile, veloce ed efficace.
I moderni processori, simulatori e amplificatori digitali permettono di avere subito sul proprio computer un suono di chitarra ben rifinito, ideale per sedere in un mix. Il tutto con un solo dispositivo, senza complicazioni e senza richiedere particolari conoscenze tecniche.

La musica cambia quando si vuole registrare una propria esibizione da sola, senza una base, dove il tipico suono “da disco” - come lo chiamerebbe qualcuno - rischia di risultare fin troppo educato ed equilibrato. È la classica situazione della dimostrazione di uno strumento musicale o di una registrazione casalinga in solitaria.
In questa sede, lo scopo è ottenere un suono gustoso, grosso, che possa restituire al meglio la sensazione di una chitarra ascoltata dal vivo attraverso un vero amplificatore. Sebbene la “pacca” di un ampli non potrà mai fuoriuscire veramente da un paio di cuffie o casse monitor, alcuni accorgimenti possono suggerire all’orecchio qualcosa di simile, con un approccio quasi da reverse engineering.
Per sperimentarlo, ci siamo affidati a un amplificatore Fender Mustang GTX100 e alle sue simulazioni interne, dritte nel computer.

Ricostruire il feel di un vero ampli con l’home recording

Lo scopo del processo non è snaturare la registrazione, tutt’altro: si tratta piuttosto di cercare di ricostruire alcune caratteristiche proprie dell’ascolto dall’amplificatore, con l’influenza di una stanza e di tutti i fattori acustici del caso, che vengono inevitabilmente persi con la registrazione e l’ascolto attraverso un paio di casse monitor, cuffie o altri diffusori di tipo hi-fi.
In questo panorama, giocano un ruolo centrale gli aspetti di equalizzazione del suono. Il tutto va di pari passo con la ricostruzione di un ambiente credibile, dove il focus è applicato alle rifrazioni sonore che scaldano e inspessiscono il suono di un cabinet reale ad alti volumi.

Nel video trattiamo due tracce di chitarra - una pulita e una distorta - con gli strumenti basilari di qualsiasi DAW per cercare di recuperare “il calore perduto” nelle tipiche registrazioni in home studio.
Buona visione e buoni esperimenti!



Mentre scriviamo, gli amplificatori Fender Mustang sono in offerta presso Musicarte Store.
amplificatori per chitarra fender gtx100 mustang tecniche di registrazione
Link utili
Mustang GTX100 sul sito Fender
Fender Mustang su Musicarte Store
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 2
Blackstar St. James: 50w non sono mai stati così leggeri
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Il controllo del tono del Dumble Overdrive Special anni '70
Il controllo del tono del Dumble Overdrive Special anni ‘60
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Fender Telecaster 1960 Relic - Master Built Yuriy Shishkov
Visualizza l'annuncio
Fender Stratocaster 69 Master Built Dennis Galuszka Real Gold 24K
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964