VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
di [user #116] - pubblicato il

Il virtuoso della chitarra acustica si concede un’escursione nel mondo elettrico per una jam con Steve Vai e la sua band: tra le mani, una Ibanez customizzata prestatagli dallo stesso Vai.
Non è da tutti i giorni vedere Tommy Emmanuel che, chitarra elettrica al collo, spinge sul gain per far urlare una Ibanez Jem a suon di blues mentre, sullo sfondo, Steve Vai lo accompagna alla ritmica. Ma è esattamente quello che è successo quest’estate a Las Vegas.

Lo scorso agosto Emmanuel ha tenuto alcuni workshop nell’ambito della Vai Academy 6.0, una densa full immersion nella chitarra dalla durata di quattro giorni organizzata da Steve Vai che, per i suoi ospiti, ha confezionato un fitto programma di esibizioni e seminari con artisti di livello mondiale come Guthrie Govan, Yvette Young, Nuno Bettencourt, Billy Sheehan, Joe Robinson e Larry Mitchell.
Il tutto si è tenuto all’inizio di agosto 2022 presso l’hotel Hilton Lake di Las Vegas. In programma anche un concerto di Tommy Emmanuel, che per l’occasione si è concesso al pubblico in una veste insolita armato di chitarra elettrica.
Quanto è accaduto in seguito è documentato da un breve clip pubblicato dall’artista sul suo canale YouTube.



Accompagnato da Steve Vai alla chitarra ritmica, nel video Tommy si lancia in un blues su una delle Ibanez Jem personali di Steve: uno strumento decisamente diverso dalle Telecaster con cui Emmanuel si è esibito nelle - comunque rare - occasioni in cui ha messo da parte la sua Maton acustica.

La chitarra che ha tra le mani è un pezzo unico costruito da Ibanez nel 1998 per Steve Vai e si differenzia dalla maggior parte delle Jem per una dotazione hardware ed elettronica di gran lunga più tradizionale.

Mi piacciono le Stratocaster, ma mancano di alcuni accorgimenti che ho introdotto nelle mie Jem” spiegava Steve Vai a riguardo. Così il suo personalissimo ibrido tra scuola giapponese e californiana si arma di tre single coil e aggiunge un ponte Tremolo a due viti, tutto affogato in un burst verde che sfuma al nero contro i bordi.
La chitarra per certi versi può ricordare modelli maggiormente votati ai canoni vintage come la signature che Ibanez ha realizzato per Andy Timmons ma, con quel suo piglio comunque moderno e sbarazzino, è impossibile non vederci un’antesignana delle recenti Ibanez AZ.
Uno strumento a suo modo curioso, che ora riemerge dall’oblio riunendo sul palco due artisti che mai ci si sarebbe sognati di vedere insieme. L’ennesima dimostrazione che l’amore per la musica, in fondo, è capace di abbattere ogni confine.
chitarre elettriche concerti curiosità steve vai tommy emmanuel
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Una storia Beat: 1965 Fender Stratocaster Sunburst #L88135
Harley Benton DC Custom II: Il sogno rock a sei e dodici corde diventa accessibile
Chitarre da sogno, chitarre da record
Finiture vintage, pickup inediti e il ritorno del palissandro con le Fender Player II
QX52: headless ibanez con tasti “storti” in video
SC-Custom III è la single-cut versatile di Harley Benton
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964