VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Strumenti vecchi per musica nuova
Strumenti vecchi per musica nuova
di [user #17404] - pubblicato il

Cosa spinge un giovane musicista ad appassionarsi e mettere le mani su uno strumento Vintage? Forse la voglia di misurarsi con un'estetica, un suono e una suonabilità antica, per scoprirla e celebrarla, magari cercando di riprodurre in maniera fedele la magia di qualche album memorabile, il suono che ha segnato la storia di un genere.


Oppure, cose sensazionali succedono quando, invece, strumenti vecchi finiscono in contesti stilistici, sonori e di produzione attuali.  Allora il Vintage offre stupefacenti inserti creativi e sonori, capaci di rendere ancora più moderna e sorprendente una produzione, un arrangiamento, il sound di una band.
Nelle scorse settimane abbiamo intervistato Daniel Fasano, batterista ma anche produttore estremamente attivo nella scena Pop Rock italiana del momento. Daniel al momento è in tour con i Santi Francesi, e suona e collabora con Tommaso Paradiso, dAri, Samuel, DANG!.
Modernissimo nelle scelte sonore e stilistiche che firmano il suo drumming e le sue produzioni, Daniel cerca, utilizza ed è di frequente alle prese con strumentazione Vintage: drum machine, synth, microfoni, effetti e distorsori che integra all'utilizzo della semplice batteria
E il caso, per esempio, di un vecchio synth KORG MS10 del 1978 che Fasano ci mostra e fa ascoltare in questo video.
 
Strumenti vecchi per musica nuova
 
"Il Korg MS10 è uno strumento che conoscevo e utilizzavo da sempre come plug in, in dimensione virtuale. Quando ne ho trovato uno vintage, del 1978, in ottime condizioni non me lo sono fatto scappare, visto che funzionava davvero molto bene. In particolare lavoro con la sezione di modulazione: giocando con la frequenza riesco a far oscillare le note, creando un autentico effetto di Arpeggiatore. Certo, non c'è un controllo programmabile, perfetto, dei BPM. Ma proprio questo rende affascinante la sfida di suonarci con un approccio e in un contesto musicale moderno: stare incollati con il groove alle oscillazioni del Synth, senza avere un vero e proprio riferimento di click."

batteristi daniel fasano didattica synth vintage
Link utili
La pagina di Daniel Fasano
Dang! il duo strumentale di Daniel Fasano
La pagina dei Santi Francesi
Mostra commenti     4
Altro da leggere
Gli assolo di chitarra fanno vomitare
Fare i dischi. E poi studiare.
Ho fracassato la chitarra. Mi presti la tua?
I Sex Pistols di Fasano, Rojatti, Scipione
The Police: Greatest Hits
Otto perle di Van Halen, tra il 1978 e il 1984
Claudio Bruno: in tour con Gazzelle e Fulminacci
Yvette Young: due consigli per studiare chitarra
In tour con Steve Vai? Ecco il segreto
Marty Friedman: due buone ragioni per iniziare a suonare la chitarra
Dalla pentatonica nuove idee melodiche
In Between: intervista a Phil Mer
Lo conosci Guitar Man?
Daniel Fasano: la batteria rock del pop italiano
Stewart Copeland: Police Diaries 1976-'79
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?
Massa, sustain, tono e altri animali fantastici
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Il suono senza fama: per chi?
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
Gibson, Fender e l'angolo della paletta "sbagliato"
Marshall VS-100: una (retro) recensione




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964