CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Maton S60: solidità australiana
Maton S60: solidità australiana
di [user #16167] - pubblicato il

Una chitarra acustica tutta in legni massello e proposta a un prezzo inferiore ai mille euro non è una cosa sorprendente, lo diventa quando sulla paletta c’è la scritta Maton. Abbiamo provato il modello per così dire entry level della serie Solid Road, made in Australia made by Australian!
La Solid Road Series è composta da modelli realizzati per offrire ottime prestazioni a un prezzo tutto sommato accessibile e che spesso e volentieri resta sotto le cifre a tre zeri. La S60 è la più economica di tutta la serie, ma come tutti gli altri strumenti è realizzata in soli legni massello. Il top è costruito con un bellissimo pezzo di abete Sitka “A” Grade, sorretto da un x-bracing scalloped, resistente e leggero, in grado di fare vibrare al meglio la tavola senza farla diventare troppo flessibile. Incollate alla tavola troviamo delle fasce e un fondo in acero del Queensland, stesso legno con cui è costruito il manico a 21 tasti con tastiera in palissandro indiano, unico legno non proveniente dall’Australia, ma dall’altra parte dell’Oceano. 

Sono pochi gli ornamenti presenti sull’acustica in prova oggi e si limitano alla rosetta e all’impiallacciatura della paletta in Sapele, unite al battipenna (che non è solo un orpello, ovviamente). 

Tutte le SRS sono dotate, come la S60 del sistema di amplificazione AP5 Pro, che combina un microfono a condensatore al piezo. Entrambi hanno il volume controllabile tramite potenziometro sul cockpit. Qui troviamo anche i tre fader per volume, alti e bassi, uniti al controllo di medi (con selettore di frequenza) ma in forma di potenziometro.

La finitura è satinata, ovunque. Questo regala un ottimo feeling fin da subito. La mano scorre sul manico senza problemi, aiutata poi dal radius da 12’’ che è un toccasana e rende le 0.012 montate sulla Maton più morbide di quanto ci si aspetterebbe. La S60 non ha una cassa esagerata nelle dimensioni, che anzi non infastidisce per nulla sotto al braccio destro. Allo stesso tempo, però, il volume che scaturisce è notevole. Si comporta come una dreadnought anche se le manca qualche centimetro di giro vita. 

Maton S60: solidità australiana

Le basse sono le frequenze che più investano chi ascolta, ma nello stesso tempo fanno vibrare l’acero del Queensland e di conseguenza la pancia del player. A queste, però, seguono i cantini, belli chiari (merito anche delle corde nuove e del buon setup), che brillano e si fanno sentire, appoggiati comodamente sul tappeto solide delle tre corde più gravi. Ci si accorge subito, non appena ci si lascia lo strumming alle spalle per passare a qualche arpteggio, quanto i legni siano di qualità, così come la costruzione. A ogni nota rispondono gli armonici rigorosamente in serie che mettono ulteriormente in vibrazione le corde arricchendo il suono in maniera davvero importante. 

Il modello in prova non era dotato del sistema AP5, ma come avevamo già avuto modo di provare su altri modelli è sicuramente una certezza. Il sound, soprattutto del microfono, sarà naturale e dinamico. Quando per esigenze tecniche (monitor he fischiano, feedback indesiderati) bisognerà utilizzare il piezo, però, non sarà certo un’agonia. Certo, il sound viene un po’ velato dal quel timbro nasale tipico di questi trasduttori, ma il risultato resterà comunque gradevole e credibile. 



Per una cifra che si aggira intorno agli 800 euro la Maton S60 si è dimostrata un’ottimo strumento. Realizzato con cura e con materiali di prima qualità. Offre anche un sistema di amplificazione completo e in grado di rendere al meglio sul palco, soprattutto con il microfono a condensatore nella buca. 

Per approfondimenti, la scheda tecnica completa della Maton S60 è sul sito ufficiale a questo link.
chitarre acustiche maton s60
Link utili
Visita il sito Maton
Visita il sito di Lucky Music
Mostra commenti     20
Altro da leggere
Le acustiche Lag per il 2019
Tre Prairie Burst esotiche da Breedlove
Artist Mosaic: dreadnought Seagull in video
Acero e bracing custom per la Maton S808
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Svelate le Bevel Cut: Cort a cassa smussata
Seguici anche su:
News
E' morto Andre Matos, storico vocalist degli Angra
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964