CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Una Les Paul travestita da Duo Jet
Una Les Paul travestita da Duo Jet
di [user #33282] - pubblicato il

Divertirsi coi kit per la costruzione delle chitarre elettriche può voler dire anche sbizzarrirsi con personalizzazioni e variazioni sul tema in cui mettere a frutto le proprie conoscenze in fatto di fai-da-te e liuteria spicciola. Ecco come una comune Les Paul può trasformarsi in qualcosa di tutto nuovo.
Nell'autunno 2016 ho acquistato un kit di costruzione di chitarra elettrica tipo Les Paul. Premetto che ho maturato un po' di esperienza nella costruzione di chitarre elettriche sia partendo da zero realizzando manico e corpo, sia assemblando kit di varia produzione.
Il kit in mio possesso, pur se molto economico, non era male: tutto in mogano senza difetti evidenti con il top ricavato da un sottile foglio di acero.
Proprio in quei giorni sono stato folgorato dalla visione di una Gretsh Duo Jet con sistema Bigsby, chitarra dal costo non proprio contenuto e che comunque non penso che comprerò mai per il semplice motivo che credo di non meritarla. Visto che però avevo il kit da realizzare, ho pensato di fare delle piccole variazioni sul tema per far sì che la Les Paul assomigliasse un po' a una Duo Jet, più che altro nell'estetica, ma in parte anche nel suono.

Una Les Paul travestita da Duo Jet

Per il colore, ho utilizzato vernice poliuretanica monocomponente (il comunissimo flatting) mescolato con il nero per il top e con il marrone per il corpo, per finire ho poi dato alcune mani di solo trasparente. Ho lavorato a pennello, ci vuole molto tempo e pazienza perché occorre attendere l’essiccamento della vernice e carteggiare bene tra una mano e l’altra, però il risultato finale non è male.

Una Les Paul travestita da Duo Jet

L'hardware è tutto made in China. Non ero sicuro del risultato finale, per cui ho preferito non investire grandi somme. Rispetto al kit Les Paul originale ho fatto queste variazioni:
- meccaniche autobloccanti
- due humbucker con possibilità di splittare le bobine mediante interruttori push-pull montati sui due potenziometri del volume
- manopole metalliche per i controlli di volume e tono
- reggicinghia con aggancio di sicurezza
- ponte pseudo Bigsby. Poiché il top della chitarra è bombato, ho dovuto costruire un adattatore in legno di mogano da posizionare sotto il ponte
- capotasto in osso
- cornici dei pickup autocostruite con listelli di noce
- copri-trussrod autocostruito a incastro in legno.

Purtroppo non ho i mezzi per registrarne il suono, ma devo dirmi davvero soddisfatto: la chitarra ha tutto quello che mi serve. Non faccio commenti sul suono anche perché spesso mi capita che il suono di una chitarra mi piaccia alla mattina e non mi piaccia più alla sera, o viceversa.
Dimenticavo, la chitarra ha un nome: Felix The Cat.

Una Les Paul travestita da Duo Jet
chitarre elettriche fai da te gli articoli dei lettori
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
In vendita su Shop
 
Vox amPlug 2 Classic Rock
di Centro della Musica
 € 39,90 
 
Selmer S80 C* Sax Tenore
di Banana Music Store
 € 163,00 
Visualizza il prodotto
Showtec Co2 Bottle To 3/8 Q-lock Adapter
di Music Delivery
 € 54,90 
 
Paiste ALPHA BRILLANT ROCK CHARLESTON HI HATS 15" Spedizione Omaggio
di Dream Music Studio
 € 218,00 
 
PAISTE PST5 SPLASH DA 8
di Centro della Musica
 € 35,00 
 
G&L Tribute ASAT Classic Bluesboy Semi-Hollow Natural Gloss
di Gas Music Store
 € 609,00 
 
Oqan QPD-20
di Banana Music Store
 € 449,00 
 
Sabian Quiet Tone Practice Cymbals Set QTPC503 Piatti a Basso Volume
di Centro della Musica
 € 269,00 
Nascondi commenti     14
Loggati per commentare

di black poodle [user #1259]
commento del 25/05/2017 ore 11:28:46
Bravo!! Ottimo lavoro e bella idea. La duo jet nera sarà sicuramente una mia chitarra in futuro... mi intriga tantissimo come estetica e come suono.
Rispondi
di felix9 [user #33282]
commento del 26/05/2017 ore 13:32:50
Io non conoscevo questa chitarra, l'ho vista qua per la prima volta e mi ha entusiasmato.
vai al link
Rispondi
di ciofhalen [user #44278]
commento del 25/05/2017 ore 11:48:13
Molto molto bella esteticamente. Chapeau!
Rispondi
di felix9 [user #33282]
commento del 26/05/2017 ore 13:33:45
Grazie!
Rispondi
di sergej [user #44973]
commento del 25/05/2017 ore 12:27:02
cit.: "non penso che comprerò mai per il semplice motivo che credo di non meritarla".

Ahahah, se così fosse io (e - immagino - parecchi amici accordiani) dovrei limitarmi a una Eko Ranger... E invece, vai di G.A.S.!
Rispondi
di felix9 [user #33282]
commento del 26/05/2017 ore 13:23:45
Hai ragione anche tu, anch'io sono soggetto ad attacchi di G.A.S. e se c'è qualcosa che mi piace la compro, altre volte mi freno e mi dico: "tanto se anche hai una chitarra stupenda non è che diventi più bravo e poi la lasci li nella custodia e hai paura ad usarla troppo per non rovinarla"
Rispondi
di f.n [user #3760]
commento del 25/05/2017 ore 12:46:59
Io ho appena preso questa ed è eccezionale (la duo jet !!!)
vai al link
Rispondi
di felix9 [user #33282]
commento del 26/05/2017 ore 13:27:30
Stupenda!
Rispondi
Loggati per commentare

di RedRaven [user #20706]
commento del 25/05/2017 ore 18:42:31
Mai piaciute le Gretsch, questa si. Misteri della scienza. :)
Rispondi
di felix9 [user #33282]
commento del 26/05/2017 ore 13:29:55
Anch'io non sono mai stato attratto dalle Gretsch, probabilmente perché le associavo a chitarristi che non mi entusiasmavano. Poi ho iniziato ad apprezzare Brian Setzer, Darrel Higham e il rockabilly in genere .... va da se.
Rispondi
di Quick utente non più registrato
commento del 25/05/2017 ore 21:31:19
Complimenti! È davvero molto bella.
Rispondi
di CarloRock1993 utente non più registrato
commento del 26/05/2017 ore 07:37:12
Bella! Però il tremolo su una simil Les Paul non mi è mai piaciuto esteticamente.
Rispondi
di fla72 [user #29005]
commento del 27/05/2017 ore 08:23:20
Ti faccio i miei complimenti! sono anche un pò invidioso perché da anni non riesco più a concentrarmi nell'autocostruzione di chitarre ,ampli, pedali o altro....maledetti ritmi di questi nostri tempi!!!
...comunque adesso ci aspettiamo una prova sul campo...non farci aspettare troppo!
Rispondi
di sdan [user #208]
commento del 17/06/2017 ore 15:05:23
Complimenti per l'impegno ma...."bella" "molto bella" "stupenda"....sono opinioni
Rispondi
Altro da leggere
La Classic che non ti aspetti
Solar alle sue prime Tele-style
Perché il Sol si scorda? Ecco come evitarlo
Il fenomeno Maneskin
Orange è anche chitarre custom: guarda il processo di creazione
Meccaniche bloccanti: quando e perché usarle… oppure no
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964