VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
ESP prepara l'addio al palissandro
ESP prepara l'addio al palissandro
di [user #116] - pubblicato il

Il CITES colpisce ancora: ESP annuncia i legni e i materiali alternativi che sostituiranno il palissandro sulle nuove LTD, per una scelta più sostenibile.
Il 2017 è iniziato con una brutta gatta da pelare per i costruttori di strumenti musicali: il CITES, che regolamenta lo sfruttamento e la commercializzazione di specie animali e vegetali a rischio, ha limitato notevolmente la libertà d'uso delle specie Dalbergia, a cui appartiene anche il palissandro considerato comune nella costruzione di chitarre e bassi, sia elettrici sia acustici.

La notizia ha sollevato molte questioni e causato non pochi disagi anche ai costruttori più grossi, rallentando spedizioni e generando costi extra. Così i primi marchi sono corsi ai ripari: Fender ha annunciato i suoi primi modelli elettrici in cui le tastiere in palissandro hanno ceduto il posto a pau ferro ed ebano, Martin ha disegnato delle chitarre prive di palissandro a posta per rifornire più rapidamente il mercato europeo, e ora anche ESP è pronta a mandare il palissandro in pensione, facendo le prime mosse sul catalogo LTD prodotto in oriente.

ESP prepara l'addio al palissandro

Il comunicato ufficiale spiega che l'azienda si sta "spostando responsabilmente verso il futuro con materiali sostenibili", e lo fa scegliendo dei materiali ben noti alla liuteria elettrica, ma anche sperimentando nuove soluzioni tecnologicamente avanzate.

Le serie 200 e 400 del nuovo catalogo LTD vedranno le tastiere sostituite con del legno di jatoba. Si tratta di un'essenza proveniente dai Caraibi oltre che dall'America centrale e meridionale, ed è nota anche col nome di ciliegio brasiliano per le somiglianze estetiche. Alcuni strumenti della serie 200 hanno già sostituito da qualche tempo il palissandro con del blackwood, un prodotto derivato del pino.

Le Deluxe della serie 1000 e le Signature della 600 scelgono invece del pau ferro su gran parte dei modelli. Anche l'ebano Macassar entrerà in catalogo per rimpiazzare il palissandro e per aggiornarne altri modelli precedentemente dotati di tastiere in ebano africano. Il Macassar è attualmente più sostenibile per l'ambiente, e garantisce al contempo tutte le caratteristiche di un legno di alta qualità.

La gamma acustica LTD ha già visto l'introduzione del blackwood per tastiere e ponti, e a partire da luglio i modelli con fasce e fondo in palissandro hanno visto l'introduzione del black walnut, una tipologia di legno di noce più bruno e con caratteristiche vicine a quelle del palissandro classico.

Particolare attenzione è stata prestata anche alla serie 10, la gamma più accessibile, pensata per i principianti. Qui ESP sta mettendo a punto un materiale che possa rimpiazzare degnamente il palissandro tenendo i costi bassi, e ne annuncerà prossimamente le caratteristiche.

I nuovi legni entreranno in catena di produzione man mano che gli stock attuali si esauriranno, ma il tutto dovrebbe accadere in tempi relativamente brevi. Per saperne di più e per conoscere prezzi e disponibilità del nuovo catalogo in Italia, vi consigliamo di mettervi in contatto con Backline, distributore ESP in Italia.
chitarre acustiche chitarre elettriche cites esp esp ltd
Link utili
Il comunicato sul sito ESP
Le novità CITES sul palissandro
Fender abbandona il palissandro
Le Martin senza palissandro per l'Europa
Sito del distributore Backline
Mostra commenti     16
Altro da leggere
PRS mostra in video le S2 del 2024 con pickup Core americani
Chitarre appartenute ai grandi? Noel Gallagher ci sputa sopra, letteralmente
"La gente non capisce che le Strat fino al 1975 sono ottime": Malmsteen si schiera con CBS
La Gretsch Jim Dandy triplica e si amplifica
Elettronica USA e palette a libro per le Epiphone 2024 ispirate a Gibson Custom
In video le rarità vintage del museo Martin Guitar
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964