HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
I-30 LC è la thinline Collings per jazz e soul
I-30 LC è la thinline Collings per jazz e soul
di [user #116] - pubblicato il

Pickup Lollar Dog Ear, tailpiece di progettazione Collings e trestle bracing, la I-30 LC è raffinata protagonista di tre video tra jazz, soul e country.
La tradizione Collings di liuteria d'alto livello per legni, materiali e finiture guarda al mondo del jazz-blues con la I-30 LC. Cassa sottile completamente cava in acero laminato e pickup a bobina singola offerti da Lollar, la thinline Collings si mostra alle prese con jazz, country, soul e blues in tre video ufficiali.

I-30 LC è la thinline Collings per jazz e soul

Una lavorazione certosina per la bombatura del top si contrappone alla scelta di un legno privo di figurazioni, dove le venature naturali dell'acero plain sono protagoniste dietro le finiture naturali o semi-coprenti. La I-30 LC deve parte della sua voce al trestle bracing, due catenature parallele con dei sound post che mettono in comunicazione top e fondo.
Il manico in mogano dal tenone lungo e con un profilo a C mediamente abbondante contribuisce a trasmettere delle vibrazioni ricche e articolate, per quella che Collings presenta come una delle chitarre elettriche più reattive del suo catalogo.

La scala da 24 7/8" con 22 tasti medium posati su un raggio da 12 pollici garantisce una suonabilità classica, agevolata dalla cura per il dettaglio dell'alta liuteria Collings.

I-30 LC è la thinline Collings per jazz e soul

La voce elettrica è affidata infine a Lollar, per una coppia di P90 Dog Ear abbinati a potenziometri CTS 500K e condensatori di tono Jupiter Vintage Yellow.

Il ponte Kluson ABR-1 in zinco nichelato stile tune-o-matic è fissato nel legno e abbinato a un tailpiece trapezoidale di progettazione Collings, che si contrappone allo stoptail del modello I-35 LC, più moderno per concezione e dal tono che ammicca maggiormente al mondo delle semihollow e solid body da blues e rock.

Eccezionale per il jazz, la I-30 LC è capace di fronteggiare anche le saturazioni moderate del blues e del rock n roll classico.



Il clean è il suo territorio preferito, e stili come funk e soul anni '60 consentono si sfruttarne appieno la capacità di rispettare tutta la dinamica impartita dal musicista.



Come nei primi due video, l'amplificatore dell'ultimo clip è un Fender Vibrolux del 1966, e stavolta il sound viene spinto leggermente verso una leggera compressione che ammicca alla saturazione e vira maggiormente verso le radici folk e country americane.



La scheda tecnica completa della I-30 LC può essere consultata sul sito ufficiale a questo link insieme ad altre foto dettagliate. Per maggiori informazioni sul modello e per la disponibilità in Italia, si consiglia di contattare A Matter Of Tone, che cura la comunicazione per Collings nel nostro Paese.
chitarre semiacustiche collings i30 lc
Link utili
I-30 LC sul sito Collingshttp://www.collingsguitars.com/electric-guitars/i30-lc/
I-35 LC sul sito Collings
A Matter Of Tone su Facebook
Altro da leggere
Pubblicità
Acoustic Experience: Collings e Lowden da...
Gretsch rinnova tra hardware dorato e parlor...
Gibson Memphis si trasferisce...
Statesman LC Deluxe: Collings testa...
Pubblicità
Commenti
di dale [user #2255] - commento del 30/11/2017 ore 08:51:49
Stupenda.
Da sogno.
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 30/11/2017 ore 12:27:0
Porca miseria... bellissima, come tutte le Collings.
Suona veramente molto molto simile alla mia Godin, con P90 e camere tonali.
Rispondi
di Mariano C [user #45976] - commento del 30/11/2017 ore 13:01:1
per curiosità, di che modello Godin si tratta?
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 30/11/2017 ore 13:52:23
È la Godin CORE-CT P90
Dopo aver letto recensione e prova qui su Accordo, mi ha ispirato molto, sono andato a cercare altre recensioni, e ho fatto una roba che non si dovrebbe fare: l'ho comprata a "scatola chiusa"... è anche vero che oggi c'è il diritto di rimborso ovunque.
Non mi ha deluso, anzi, meglio di come mi aspettavo.
Gran chitarra.
Rispondi
di Mariano C [user #45976] - commento del 30/11/2017 ore 13:55:22
Ti capisco, io ho comprato due Godin a scatola chiusa (5th Avenue Kingpin e Godin Montreal Premiere in cambio della mia vecchia Gibson 335) e non sono stato minimamente deluso. Davvero la Core CT P90 somiglia a questa come suono? Dovrebbero essere chitarre piuttosto diverse, ma probabilmente la scala corta di entrambe e i P90 le fanno convergere. Buono a sapersi anche perche la Core CT costa qualcosa come 4000 euro di meno.......
Rispondi
di MM [user #34535] - commento del 30/11/2017 ore 14:00:54
Allora, parliamo di sensazioni all'ascolto di un video, quindi facciamoci la dovuta tara.
Dal primo ascolto mi ha ricordato tanto la mia.
Sono chiaramente due chitarre diverse, come costruzione, liuteria, anche se la mia Godin è una chitarra dalla rifiniture invidiabili, ad un prezzo abbordabile.
Ho una Gibson 335 ed è rifinita peggio.
Ha il corpo vuoto, e due P90 Seymour Duncan, un gran suono unito a una gran suonabilità.
Chiaro che la Collings è un'altra roba.
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 30/11/2017 ore 14:20:14
Mi ricorda la ES 330 - ne avevo una Natural poi rubata in Italia. Quella è strutturalmente come una Epi Casino però con dog ears neri. Dunque, senza manico passante come la 335.
Una Collings è dunque da Blues e altri generi non Heavy.
Rispondi
di RedRaven [user #20706] - commento del 30/11/2017 ore 17:34:44
Molto bella. Peccato che verrà una fucilata. I pickup sono dei Lollar, li ho simili su una PRS e sono veramente veramente eccezionali, molto di quel suono arriva da lì.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
Labyrinth: spiegato il super-controller CostaLab
TV-Tele: la chitarra TV Jones con bobina asimmetrica
I più commentati
Boss Angry Driver: due è meglio di uno
di aleZ
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
Esercizi per chitarra acustica
Arturia V Collection 6
Wally+: da Hotone la loop station più piccola al mondo
I vostri articoli
Gallinaro Customcaster 2017: i sogni diventano realtà
La storia del PAF: Gibson riceve il brevetto
La storia del PAF: l'etichetta da migliaia di dollari
Segna-posizione fashion con poca spesa
Trasformare una chitarra in un tres cubano
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964