HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Accordo Facebook-Universal: musica nei video e altre esperienze
Accordo Facebook-Universal: musica nei video e altre esperienze
di [user #116] - pubblicato il

L'accordo tra Zuckerberg e Universal Music Group pone la musica del colosso discografico a disposizione degli utenti Facebook per video e "altre esperienze".
Universal Music Group e Facebook siglano un nuovo accordo: la musica degli artisti UMG, da Bruce Springsteen a Rihanna, sarà a disposizione degli utenti in tutti i servizi del social network, che comprendono anche Instagram e Oculus.
L'annuncio arriva a ridosso delle feste natalizie 2017, pochi giorni dopo la firma dei contratti con YouTube e Spotify.

Accordo Facebook-Universal: musica nei video e altre esperienze

Il nuovo accordo tra Universal Music Group e Facebook potrebbe rappresentare una vera rivoluzione per gli utenti e i creatori di contenuti multimediali. L'intero catalogo musicale Universal è ora "a disposizione" degli utenti Facebook per la libera fruizione e "altre esperienze social" non meglio specificate.

Per il momento, la novità più immediata è che sarà possibile utilizzare musica di proprietà Universal nei propri video senza incorrere in violazione dei diritti.
Si parla però anche di "altre esperienze" per gli utenti, anche se non è ancora spiegato in cosa consisteranno. È lecito supporre che Facebook stia lavorando su dei servizi per la musica in streaming o, sulla scia dei crescenti video 360°, su prodotti innovativi come concerti virtuali grazie al supporto della piattaforma di realtà virtuale Oculus.

Dall'accordo, a guadagnarci sono anche i musicisti sotto contratto Universal. Michael Nash, vice presidente delle strategie digitali di Universal, spiega che "l'innovazione è la strada giusta per riconoscere l'equo compenso per gli artisti" in un campo - quello dei social - in cui arginare il fenomeno dello sfruttamento illecito di materiale coperto da copyright è da sempre un problema.

Accordo Facebook-Universal: musica nei video e altre esperienze

L'apertura di Facebook al mercato musicale mostra una nuova faccia del social network che, con questa mossa, sfida a viso aperto YouTube: solo pochi giorni prima, Universal aveva chiuso un grosso accordo di collaborazione con la piattaforma video di Google, confermando la propria presenza nel campo dei contenuti in streaming a pagamento di pari passo con il rinnovo dei contratti con Spotify.
facebook musica e lavoro universal music group
Link utili
Facebook
Universal Music Group
Altro da leggere
Pubblicità
Lana Del Rey: "i Radiohead mi hanno fatto...
Essere musicista oggi...
Come il web ha cambiato il volto dei negozi...
Bandesign: grafica da musicisti...
Pubblicità
Commenti
di MuddyWaters [user #47880] - commento del 26/12/2017 ore 11:59:52
Ci mancava un altro sito che si lanciasse nella LOUDNESS WAR con contenuti musicali a qualità ridicola.
Rispondi
di Claes [user #29011] - commento del 26/12/2017 ore 17:37:25
La qualità vuole essere bassa e meno del solito e solo come pubblicità per vendite a 44.1 kHz. A me pare una idea geniale e avventurosa. Sul sito UMG vai al link e in basso trovi uDiscover Music con una lista di cos'hanno - quest'anno e l'anno prossimo - di disponibile in negozio o rete. Andando poi in giro sul sito è interessante vedere quella specie di torre di Pisa a Los Angeles. Capitol Rec's e stando a L.A. ci sono passato ogni tanto per un annetto. L'idea architettonica era quella di impilare in verticale uno stack di dischi senza copertina. Anche Universal parte da Hollywood, film e TV. UMG è composto da una centina di labels - come Sony, l'altra multinazionale. Per certi label ci sono state vendite susseguenti - roba da investitori in catena di montaggio banca...
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





Curiosità
Idee regalo last minute da fare a un chitarrista
J Rockett Audio Design sfida la plexi con Animal OD
Riconosci la batteria da 5mila euro?
Un secolo di Merle Travis
Dalla Strat dorata di Bob Dylan alla L4 di Bowie: parte l'asta delle chitarre leggendarie
Dischi e recensioni
Angolo DIY
Segna-posizione fashion con poca spesa
Interviste
Valter Vincenti spiega il CostaLab Silverstone
Il suono di chitarra dei miei sogni. Parola di Johnston
Kit di montaggio con acustica
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964