CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

big muff sempre tu sei...

di [user #32365] - pubblicato il
Salve amici di accordo, ho bisogno di voi. Ho da poco riorganizzato la mia pedalboard e da allora il big muff ha uno strano comportamento se lo accendo insieme al delay, un tc electronic flashback x4: in pratica se il muff sta acceso da solo funziona normalmente, se insieme a questo accendo il ts 808 o il compressore  che si trovano prima del muff lungo la catena tutto funziona normalmente, se accendo il delay il suono del muff si stravolge perdendo quasi del tutto la sua tipica distorsione ed in compenso salendo notevolmente di volume.
In prima battuta ho pensato che fosse un problema di alimentazione: io alimento tutti i pedali in daisy chain tramite un 1 spot visual sound e non ho mai avuto nessun tipo di problema; ho provato ad alimentare il delay che è il più avido di corrente mediante il suo alimentatore tc electronic originale ma il risultato è stato lo stesso.
A questo punto ho provato a cambiare la posizione fisica del muff mettendolo provvisoriamente come primo pedale in catena ed ho potuto osservare che il muff era tornato a funzionare bene col delay ma ripeteva gli stessi identici sintomi di cui sopra coi i pedali a lui adiacenti come il dyna comp e il ts 808. Qualcuno sa come aiutarmi?


big muff sempre tu sei...
Dello stesso autore
Rivalvolare Fender Bassman 59 LTD
DI box
Acquisti sfiziosi!
Vox ac10 C1?
zoom ms70 cdr switching
equalizzatore vs booster
Kemper profiler, la conversione
dual terror vs vox!
Loggati per commentare

di dale [user #2255]
commento del 05/02/2018 ore 09:23:12
Com'è il Mudhoney?
Come suona?
Che generici suoni?
Come ti trovi?
Grazie
Rispondi
di gilmourforever [user #32365]
commento del 05/02/2018 ore 09:37:17
Il mudhoney è molto versatile puoi spaziare dall' overdrive leggero al fuzz, io lo uso prevalentemente come overdrive (gain a manetta ma senza boost interno perché altrimenti diventa fuzzoso) e lo boosto con il TS 808. Il risultato è una distorsione Classic rock cattivissima. Come hai capito quindi il timbro è quello "classico" cattivo ma caldo. Ci suono un po' di tutto in realtà perché ce l'ho da parecchio e mi ha accompagnato quando facevo i Deep purple e i led Zeppelin, quando suonavo gli u2 e i police e adesso ci faccio punk... Il grado di cattiveria dipende anche dalla chitarra che ci metti.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 05/02/2018 ore 09:46:28
Ok grazie!
:-)
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 05/02/2018 ore 09:56:19
Per il resto purtroppo non so risponderti, se i cavetti sono tutti di qualità e ben funzionanti e l'alimentazione funziona in maniera corretta non saprei proprio dire.
Rispondi
di gilmourforever [user #32365]
commento del 05/02/2018 ore 10:07:35
Ok grazie lo stesso ;-) penso proprio che il prossimo passo sarà sostituire cavi e alimentatore
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172]
commento del 05/02/2018 ore 10:35:39
Al 90% il Muff ha lo stadio d'uscita fallato o qualche problema tra i condensatori di alimentazione...portalo da un tecnico BRAVO, di quelli che costruiscono pedali...altrimenti non ci capirà una mazza nemmeno lui!
Rispondi
di gilmourforever [user #32365]
commento del 05/02/2018 ore 10:44:36
Noo! Impossibile trovare un tecnico decente nella mia zona... Comunque grazie! Vorrei fare ancora qualche domanda:
- quando "picchio" con le dita sul muff si sentono dei tonfi provenire dall'amplificatore come se picchiarsi su un normale microfono, questa cosa succede sia col muff che con un altro pedale... Questa cosa è riconducibile ad un guasto o è normale?
-secondo te è possibile che sia stato io a provocare il guasto nel muff nel riassemblare la pedalboard? O a cosa in generale si attribuiscono questi guasti?
-suonando con gli altri pedali e il muff spento non noto particolari differenze se non che il suono soprattutto se accendo mudhoney e te 808 è più sgonfio del solito... Pensi che il muff possa inficiare il corretto funzionamento di tutta la pedalboard?
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172]
commento del 05/02/2018 ore 10:55:43
Se picchietti e si sente rumore è sicuramente un condensatore partito nel pedale. Mettiti l'anima in pace: ti serve un tecnico! Comunque ti consiglierei di toglierlo momentaneamente dalla pedalboard, perchè in caso di peggioramento ti potrebbe mandare in corto l'alimentatore, anche se è una possibilità piuttosto remota...
Rispondi
di gilmourforever [user #32365]
commento del 05/02/2018 ore 14:11:50
Ok grazie mille davvero, potresti rispondere anche alle altre domande?
Rispondi
di fabrimix1 [user #43172]
commento del 05/02/2018 ore 14:27:57
Se ti riferisci a cosa potrebbe aver provocato il guasto...io direi che tu non c'entri nulla! Questo capita più che altro per un'età avanzata del pedale (ma dovrebbe avere tipo 20anni almeno...), o più probabilmente per una cattiva qualità di un componente. Purtroppo sono cose che capitano!
Rispondi
di gilmourforever [user #32365]
commento del 07/02/2018 ore 00:13:58
Scrivo per aggiornare la situazione; ho avuto un po' di tempo questa sera e ho smontato tutta la pedaliera nuovamente, ho isolato big muff e flashback e ho notato che usando solo loro due insieme il problema NON presenta... Ma tutti gli altri pedali non hanno mai dato alcun tipo di problema quindi la cosa più probabile è che ci fossero in quella configurazione fisica specifica problemi di accoppiamento elettromagnetico o problemi di correnti di dispersione (flashback, Small clone e muff si toccavano e i cavetti adattatori per l'alimentazione pure). Alla fine ho tagliato la testa al toro e ho deciso di rimontare la pedaliera "allontanando" i tre pedali incriminati quanto più possibile e HO RISOLTO! Tutto è tornato a funzionare perfettamente!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Trasformare il nervoso in una melodia allo slide
Teoria, musica d'insieme e ascolti guidati per i batteristi
Frontiers Rock Festival VI , il 27 e 28 aprile al Live Music Club
Gli artisti devono essere inguaribili ottimisti
Millencolin due date live in Italia
Bose Professional, innovazione e tradizione a MIR 2019
Rubber Soul: combo british in scatola
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush
Nembrini Audio PSA1000 Analog Saturation Unit e PSA1000Jr
Slö: riverbero Multi Texture
L'ottava edizione di Piano Milano City
Anche Way Huge nella guerra dei Klon
Game Of Thrones suona Fender

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964