HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
zoom ms70 cdr switching
di [user #32365] - pubblicato il  

Salve a tutti accordiani, da diverso tempo oramai ho acquistato uno Zoom ms70CDR, pedale che ritengo estremamente valido per i suoni che mette a disposizione anche in relazione a peso ingombro e prezzo. Ha però il grosso limite di non essere facilmente gestibile in live poiché lo switching tra i vari preset è seriale, ovvero avendo impostato 5 preset A B C D E, per passare da A a D devo passare per tutti quelli intermedi; morale della favola live si perde tempo a passare da un preset ad un altro ed inoltre lo switching non è indolore, infatti se come sopra si desidera switchare da A a D, dovendo "attraversare" tutti i suoni intermedi, ogni singolo suono è riprodoto dall amplificatore, cosa assai sgradevole!
Ora l'ideale sarebbe poter passare da un suono all'altro tramite un piccolo controller esterno, dunque:
-esiste un controller adatto al suddetto zoom? (immagino che il pilotaggio dovrà avvenire via mini usb, dato che non è fornito di porta MIDI); 

in alternativa, qualcuno potrebbe suggerirmi un pedale che contenga solo modulazioni coi preset facilmente switchabili?(che non sia il mobius dato che costa moltissimo)

ringrazio tutti anticipatamente!
Dello stesso autore
Rivalvolare Fender Bassman 59 LTD...
DI box...
Acquisti sfiziosi!...
Vox ac10 C1?...
equalizzatore vs booster...
big muff sempre tu sei......
Commenti
di gilmourforever [user #32365] - commento del 12/03/2018 ore 15:08:55
Dimenticavo di dire che attualmente il pedale è nella mia pedalboard ma ovviamente onde evitare tutti i problemi di cui sopra uso solo due preset, uno completamente clean ed un altro con la modulazione da me desiderata (ad esempio un flanger); ovviamente il problema nasce se nello stesso brano o lungo il corso della serata devo passare da clean a flanger, poi di nuovo clean e poi chorus, poi da chorus a flanger ecc...
Ancora il pedale viene usato soltanto per le modulazioni, tremolo e altre robe simili, NON delay dato che ho un flashback x4 e tiro tutto fuori da quello; lo uso anche come tuner...
Sarebbe bello se il mercato offrisse qualcosa di praticamente identico al flashback x4 (in termini di numero di pulsanti disponibili, possibilità di preset... e prezzo!) ma completamente dedicato alle modulazioni...
Rispondi
di olegario_santana [user #20033] - commento del 12/03/2018 ore 15:11:01
Cerca TX pedal ( Anche su Facebook) è un ragazzo italiano che fa controller custom praticamente per ogni pedaliera in giro. Senz'altro le fa per le zoom g. Ma non ricordo se anche per la serie ms
Rispondi
di lullo [user #9871] - commento del 12/03/2018 ore 20:42:47
Tx Pedal per sempre!!!! Gianluca è una persona seria , professionale, disponibile e gentilissima. Non saprei consigliare di meglio.
Mi ha fatto un pedale custom ,aggiornandomi continuamente sullo stato dei lavori , e in una settimana lo avevo a casa. Ovviamente tutto perfetto, anzi ha più features di quanto gli avessi richiesto .
Ti risolve tutto e il pedale per il ms 70 credo che lo abbia disponibile già . Contattalo ,non ti deluderà .
Rispondi
di olegario_santana [user #20033] - commento del 12/03/2018 ore 15:13:40
L'altro sarebbe il line 6 M5 Che si può controllare via midi ( lo trovi usato per 80€)diversamente dallo zoom, puoi usare solo un effetto per volta.
Rispondi
di gilmourforever [user #32365] - commento del 12/03/2018 ore 16:56:02
ciao grazie della risposta, vado subito cercare subito tx pedal.
In merito all'M5 mi pare di capire che sia molto simile alla zoom, e anche questa andrebbe pilotata esternamente, quindi in definitiva dovrei comprare sia l'M5 in se che un midi controller. Forse mi converrebbe di più prendere una M9 che mi pare possa darmi più effetti contemporaneamente e ha la modalità scene... anche se qui apriremmo una discussione immensa su quali possibilità offre la M9 in termini di memoria, come si accede ai vari preset... sulla stessa linea si dovrebbe valutare il Nova System...
Restando però un attimino coi piedi per terra non esiste un pedale che non sia necessariamente un astronave che soddisfi le mie esigenze? vale a dire un insieme di modulazioni di vario tipo con almeno 3, 4 presets facilmente accessibili?
Rispondi
di olegario_santana [user #20033] - commento del 12/03/2018 ore 17:26:10
Ehmbe... Zoom g3n . . . .
Rispondi
di luis68 [user #35769] - commento del 12/03/2018 ore 15:28:55
Anch'io ho lo stesso problema,avevo visto in rete delle pedalierine che permettono di cambiare effetto all'interno dalla patch,credo ci sia anche per cambiare i banchi come dici tu.
Rispondi
di gilmourforever [user #32365] - commento del 12/03/2018 ore 16:56:29
ma hai mai risolto il problema in qualche modo?
Rispondi
di luis68 [user #35769] - commento del 12/03/2018 ore 21:25:35
Ancora no sto cercando di usare un looper per l'on off e e cambiare i preset con lo switch centrale anche se questo non risolve il problema del tornare indietro se non ciclicamente
Rispondi
di guifan65 [user #46547] - commento del 12/03/2018 ore 17:25:40
Guarda il Kenton USB MIDI Host: se hai una pedaliera midi (o uno switcher/looper) puoi pilotare lo Zoom ms 70cdr via midi (il midi implementato nel pedale è molto semplice: PC03 --> Preset 03, non serve nessuna configurazione). Io lo uso sempre nel live ed è perfetto. Guarda anche i video sul tubo...
Certo è un po' caro, ma io l'ho trovato usato a 70 eurini :-))
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 12/03/2018 ore 19:55:42
Ciao, io non andrei a fare dei pastrocchi, per di più costosi: già stai usando una macchina digitale, quindi passare ad un'altra non ti cambierà la vita, perciò vendi il tuo pedale e col ricavato + il risparmio di non acquistare un accrocchio esterno, ti compri lo zoom g3 usato.
L'M9 è stato per me uno dei migliori multieffetto che ho usato, ma come scrivi giustamente siamo su tutt'altra spesa e poi dovresti pilotare tutto via midi, quindi spendere anche per il controller. Sempre in casa line 6, però, c'è l'MM4 che è quel che chiedi alla fine del tuo post: una macchina programmabile dedicata alle modulazioni con 4 pulsanti, ma non ha il midi, nuovo costa poco meno di € 300, usato anche meno di 100. Che sappia io, poi, la stessa cosa la fa Boss (MD 500, € 350), ma di certo anche altri. Però non ho capito come fai a coordinare il cambio patch dei pedali: se hai già il midi (escluso l'MS) o fai il tip tap o usi uno switcher. Se fai il tip tap, guardati anche la boss MS3, costicchia, ma avendo tre loop integrati avresti in una sola macchina le modulazioni che vuoi, oltre ad altri effetti, con la possibilità di integrare fino a tre effetti esterni e due pedali di espressione), quattro pulsanti utilizzabili anche per selezionare/deselezionare effetti all'interno di una patch ed uno switcher.
Ciao
Rispondi
di gilmourforever [user #32365] - commento del 13/03/2018 ore 10:05:37
ciao, grazie per la tua risposta, volevo chiedere alcune cose i n proposito:
- non conosco la zoom g3 o g3n che diversi di voi mi avete suggerito, potresti descrivermela brevemente? hai esperienza con questo pedale?
-sono perfettamente d'accordo con te sulla riflessione sui "pastrocchi", infatti tanto vale a questo punto aspettare di mettere qualcosina da parte e prendere una M9. Ora in merito al cambio patch io faccio il tip tap, semplicemente perché non ho mai avuto l'esigenza di armarmi di looper, switcher midi e via dicendo, anzi vado nella direzione diametralmente opposta perché ricerco la compattezza, leggerezza e facilità di trasporto infatti cerco di far entrare tutto in una pedaltrain JR. Sulla base di ciò ti chiedo:
- la M9 senza l'ausilio di uno switcher midi ha a disposizione solo 6 scene, e quindi in teoria solamente sei preset, e non c'è la possibilità di navigare tra i vari presets "coi piedi", me lo confermi? quello che so su questa macchina è solo per sentito dire purtroppo...
- l'MM4 è una bella macchina anche se mi sembra un po datata e anche molto ingombrante (non penso entri in una pedaltrain JR già mezza piena, se non è così illuminami!)
-anche la Boss MD 500 rientra tra i pedali da me sotto mira, sicuramente in base a quello che chiedo è il pedale più azzeccato, ma anche in questo caso come faccio a navigare agilmente tra i presets? non avendo necessità di moltissimi suoni forse quelle sei scene della m9 raggiungibili in maniera fisica sono più agili... cosa ne pensi?
-L'ultimo pedale che mi hai suggerito, ovvero il boss ms3 lo sconoscevo del tutto ed è veramente molto interessante, certo costa ma considerando che è anche un looper forse il gioco ne vale la candela... ti chiedo sai se nei send return è possibile inserire anche pedali di dinamica come compressori, distorsori ecc...
scusa se mi sono dilungato spero tu possa chiarire i miei dubbi.
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 13/03/2018 ore 11:01:11
Con l'M9 puoi avere 6 effetti diversi per scena e puoi attivarne 3 contemporaneamente per un totale di 6 scene o 9 non ricordo bene, non è poco.

Boss ms3, nel send-return puoi metterci quello che vuoi.

Un altra alternativa è l'eventide modfacotor, ora si trova a circa 250 euro, qualità top.

Il g3 può avere 6 effetti per preset però hai tre display e quindi visibili ne hai solo tre, gli altri sono nascosti e devi scrollare.

C'è sennò il Mooer mod factory pro che è uscito da poco.
Rispondi
di gilmourforever [user #32365] - commento del 13/03/2018 ore 14:27:49
grazie mille delle risposte!
Rispondi
di coldshot [user #15902] - commento del 13/03/2018 ore 14:29:18
Prego.
Rispondi
di francesco72 [user #31226] - commento del 14/03/2018 ore 12:18:2
Ciao, ti ho preparato un arisposta, ma è molto lunga ed articolata e non vorrei intasare il forum, se vuoi ti scrivo in privato.
Ciao
Rispondi
di gilmourforever [user #32365] - commento del 14/03/2018 ore 15:28:37
Ciao ho ricevuto il tuo messaggio e ti ringrazio tantissimo per la risposta e la pazienza soprattutto... Devo leggere tutto più attentamente quindi lo rileggerò questa sera anche perché penso di doverti fare qualche altra domanda... Grazie ancora!
Rispondi
di Pietro utente non più registrato - commento del 12/03/2018 ore 20:38:57
Avevo messo tempo fa un link al sito di un tale che si è costruito un aggeggio semplice per pilotare in MIDI proprio il CDR70,comunque se cerchi sul web lo trovi,non puoi farlo con una pedaliera MIDI normale,bisogna trafficare un pò dentro il pedale.
Rispondi
di al_rodin [user #33222] - commento del 13/03/2018 ore 08:20:23
Ciao,
cerca anche DAElectronics pedals sulla rete.
Anche questo italiano, fa degli ottimi controller, più evoluti della media, e con la possibilità di controllare anche software, non solo il tuo Zoom.
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti
George Gruhn svela i 5 ingredienti per una buona chitarra
Duncan cattura il PAF in single coil per Billy Gibbons
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Il ponte si inclina se uso il top wrap
Inizio a studiare chitarra
I vostri articoli
Seymour Duncan JB/'59: perfetti per rock anche spinto
Fender Modern Player Telecaster Plus
DigiTech Obscura Altered Delay
Sterling St Vincent Signature
Clapton and friends live at Hyde Park
I compleanni di oggi
giullare
pingel
Olrak80
Starscream
Tango81
ClaudioBiancalani
nellyurba
Zoso77
Bluesivy
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964