HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Albert Lee, questa settimana dal vivo
Albert Lee, questa settimana dal vivo
di [user #116] - pubblicato il

Arriva in Italia Albert Lee per infiammerà i palchi di Milano e Brugnera di Pordenone, questi venerdì e sabato. Albert Lee è una divinità della chitarra. Un genio della sei corde di cui si fatica a cogliere, in toto, l’ampiezza dello spessore artistico e creativo, tanto questo è vasto.
Vincitore di due Grammy e forte di collaborazioni che lo collocano a pieno diritto nell’olimpo chitarristico (Ritchie Blackmore, Joe Cocker, Ian Paice, Eric Clapton, Emmylou Harris, Tommy Emmanuel) Lee torna in Italia ad appena un anno dal suo ultimo passaggio, in cui realizzo uno straordinario sold out.
Nell'attesa di vederlo live, in queste settimane abbiamo avuto l’onore di ospitarlo tra le pagine di Accordo per una serie di preziose pillole musicali.
Sì è parlato dei suoi ascolti e di come la musica country sia stata decisiva nello sviluppo della sua attitudine ritmica.
Inoltre, abbiamo trattato il tema del virtuosismo, chiedendo a Lee  quale sia il peso che per lui rivestono, nello spessore di un musicista, la tecnica e la velocità.  elementi che lo hanno sempre contraddistinto.
E ci siamo soffermati sull’importanza dello studio delle basi dellla chitarra, che risiedono in una solida conoscenza degli accordi.
Per Lee, sapere gli accordi consente di entrare nel mondo nel rock’n’roll, chitarra al collo e dalla porta principale. E per iniziare a suonare, ne bastano una manciata: La, RE, Si7 e MI.



Da ultimo, abbiamo curiosare sulla strumentazione che Lee porterà in Italia per questo tour. Quando si parla di chitarra elettrica country, infatti, Albert Lee è senza dubbio uno dei maggiori esponenti a livello mondiale. Dal suo linguaggio al suono della sua singolare Music Man, tutto di quanto proviene dalle dita del virtuoso britannico contribuisce a scrivere un vero manuale della chitarra country, tanto per lo stile quanto per il suono.

Albert Lee, questa settimana dal vivo

Ed ecco il saluto di Albert Lee per i lettori di Accordo e il suo invito speciale ai concerti.
Lee non nasconde il suo entusiasmo per tornare a suonare in Italia, assolutamente motivato a gustarsi quanto prima un ricco piatto di spaghetti e un buon bicchiere di vino!



Albert Lee suonerà venerdì 20 luglio al Castello Sforzesco di Milano per l’Estate Sforzesca e sabato 21 luglio al Blues in Villa di Brugnera (PN). I biglietti sono disponibili sui canali ufficiali Vivaticket per la data di Milano e Do It Yourself per la tappa a Brugnera. E' importante diffidare dei circuiti di vendita non ufficiali.
albert lee concerti
Link utili
Il sito di Albert Lee
Le date italiane di Albert Lee sul sito Barley Arts

Altro da leggere
Pubblicità
Diminuiamo il Blues!...
Blues: Robben Ford ci insegna a uscire dalle scale...
Spigolature in blues...
Luca Colombo: rock blues in A7...
Pubblicità
Improvvisare il blues alla chitarra elettrica...
Matt Schofield: un'idea per il misolidio...
Matt Schofield: esercitarsi sulle scale è uno schifo...
Bruce Bouillet: due lick brucia pentatonica...
Michael Lee Firkins: nuove idee per la scala blues...
Vai, Morse, Petrucci, Luke e Albert Lee: “The Mutual...
Albert Lee: "Chi è un virtuoso?"...
Albert Lee: "Chitarristi, imparate gli Accordi"...
Albert Lee: "L'importanza della chitarra ritmica"...
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Agostino Marangolo: come suonare "A me me piace o Blues"
'O Sole Mio
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964