CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La Firebird di Slash diventa Epiphone
La Firebird di Slash diventa Epiphone
di [user #116] - pubblicato il

Manico su misura e pickup signature, la Firebird di Slash mette in mostra il suo top fiammato anche nel catalogo Epiphone con una doppia edizione limitata.
È trascorso un anno esatto da quando sono state diffuse le prime immagini della Firebird firmata dal chitarrista dei Guns n Roses. L’immagine di Slash è da sempre legata alla Les Paul, ma nel rocker riccioluto scorre il sangue di un vero nerd della chitarra elettrica e la sua ricca collezione di strumenti lascia intendere una certa passione anche per la Firebird, tanto che l’atipico modello asimmetrico è diventato la sua ultima signature. Presentata con marchio Gibson all’inizio del 2018, la Firebird Slash sbarca ora anche nei cataloghi Epiphone con un’edizione limitata a soli 900 esemplari più una variante Premium Outfit in soli 100 pezzi.

La Firebird di Slash diventa Epiphone

La Firebird di Slash parte dai canoni della casa per introdurre alcuni appunti personali sul piano timbrico quanto su quello funzionale.
Il body è in mogano e sfoggia un top in acero fiammato di grado AAA. Il manico in mogano dal profilo tondeggiante è personalizzato su richieste di Slash ed è abbinato a una tastiera in pau ferro con 22 fret medium jumbo disposti su un diapason da 24,75 pollici per 12 pollici di curvatura.
Sulla paletta affusolata, un set di meccaniche Kluson Reissue Firebird Banjo-Style con rapporto 12:1 assicura l’accordatura e garantisce un’estetica classica. All’altro capo delle corde, un ponte Epiphone LockTone ABR Tune-o-matic con relativo stopbar è ormai uno standard per la categoria.
Per il modello, Slash ha voluto i suoi humbucker signature prodotti da Seymour Duncan. Potenti ed espressivi, sono lasciati con plastiche nere a vista e si avvalgono di condensatori Orange Drop per i toni.
Disegnata con in mente i giovani musicisti ma senza deludere i chitarristi più esperti, comprende caratteristiche di rilievo come segnatasti trapezoidali, binding sui bordi della tastiera e Strap Lock Epiphone.

La Firebird di Slash diventa Epiphone

Nell’edizione Premium Outfit, le palette sono autografate e numerate a mano da Slash. Gli strumenti sono inoltre accompagnati da una tracolla in pelle borchiata e una custodia rigida con logo del chitarrista.



Offerta unicamente nella finitura Trans Black per lasciare bene in vista le fiammature sottostanti e per far spiccare a dovere il battipenna bianco su cui trova posto il logo dell’artista in rosso, la Epiphone Firebird di Slash può essere vista nel dettaglio sul sito ufficiale a questo link.
chitarre elettriche epiphone firebird slash
Link utili
La Firebird di Slash sbirciata su Accordo
Gibson Slash Firebird
Slash Firebird ltd ed sul sito Epiphone
Mostra commenti     14
Altro da leggere
Corvi e frassino per la McCarty fatta con l’acero del cimitero
Joe Bonamassa dimostra la sua ES355 limited
Ritrovata la Strat firmata dai big e scomparsa alle poste
Ascolta la neonata serie Fender American Performer
Paul's Guitar: la PRS di PRS
Le chitarre di Phil Collen in tour
Seguici anche su:
News
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964