CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Trovare una strada per l'originalità
Trovare una strada per l'originalità
di [user #116] - pubblicato il

Essere originali è una delle più grandi ambizioni che un musicista possa avere. Ambisce all'originalità non solo l'artista che scrive la sua musica e desidera che questa si distingua per fantasia e singolarità. Ma anche lo strumentista che lavora perché il suo fraseggio, il suo playing si distinguano e lo rendano singolare e richiesto. Davide Ragazzoni, ci racconta quella che secondo lui è una buona strada per essere originali: studiare e ascoltare qualunque cosa, il più possibile e non smettere mai di essere curiosi.
"Suonare per un artista come Angelo Branduardi mi permette di girare per l’Europa.
Non di rado mi è capitato di pernottare in dei grandi alberghi che ospitavano, nei miei stessi giorni, musicisti e batteristi famosi. Osservandoli con una certa curiosità osservai che tutti, avevo sempre con se grandi scorte di dischi, cd, libri, manuali.

Trovare una strada per l'originalità

Sembravano sempre profondamente curiosi, se non letteralmente affamati di nuovi stimoli, ascolti, conoscenze. E allora iniziai a fare uguale: cominciai ad approfittare di quei viaggi e di quelle permanenze in diverse città e alberghi per fare grandi spese di dischi, libri, metodi. Vedevo i grandi, musicisti famosi che avevo amato nei dischi, sempre coinvolti nel parlare di musica, confrontarsi su nuovo materiale letto, ascoltato e studiato.
Questo mi timolò molto e mi spinse a capire che quella ricerca costante, quello studio continuo, quella curiosità inesauribile era la strada per l’originalità, la via per l'ispirazione. Costruire una conoscenza talmente ampia da alimentare l’ispirazione, senza che niente ricordi troppo una sola cosa, tanto è frutto di suggestioni ampie e variegate."

batteristi davide ragazzoni lezioni di batteria
Link utili
La pagina di Davide Ragazzoni
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Ellade Bandini - Le origini e la formazione
Ellade Bandini: Suoni & Sensazioni
Ellade Bandini: Un batterista lento, pigro e da turismo
Ellade Bandini: copiare da tanti
Agostino Marangolo e la batteria di "“Quanno Chiove” di Pino Daniele
Agostino Marangolo: musiche da horror
Adam Deitch: batterista e produttore
Dei Lazzaretti: chi non va a tempo, suona da solo
Roberto Gualdi: "Essere se stessi è l'unica vera ricchezza"
Davide Ragazzoni: "Artisti, siate come l'aglio"
Non ascoltare il metronomo. Sentilo
Agostino Marangolo: come suonare "A me me piace o Blues"
Andare a tempo: predisposizione o formazione?
Roberto Gualdi sul palco di Vecchioni
Roland tm 6 Pro: un booster di creatività
Basso elettrico: studiare con il metronomo
Seguici anche su:
News
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)
L'invenzione del talkbox: la storia del pupazzo Stringy




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964