CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Catalinbread distorce, congela e filtra col Coriolis Effect
Catalinbread distorce, congela e filtra col Coriolis Effect
di [user #116] - pubblicato il

Il Coriolis Effect si ispira a un fenomeno fisico per sfruttare in maniera creativa sustainer, wah, filter, pitch shifter e harmonizer in un solo stompbox.
Catalinbread miscela modulazioni di pitch, di tempo e di equalizzazione in un solo circuito per dare vita al Coriolis Effect, pedale dal concetto singolare per gli appassionati della sperimentazione sonora.

L’effetto Coriolis è un fenomeno fisico secondo il quale la traiettoria di un corpo viene deviata dalla rotazione del punto di riferimento (come accade a un aereo che intende muoversi in linea retta dai poli verso l’equatore descrivendo una curva dovuta alla rotazione terrestre).
Allo stesso modo, il Coriolis Effects distorce e trasforma il segnale della chitarra con tre parametri differenti ma legati tra loro per funzioni ed effetti.

Il circuito altera il pitch e applica un filtro al segnale con possibilità di modellare il risultato in tempo reale attraverso un pedale d’espressione esterno.

Catalinbread distorce, congela e filtra col Coriolis Effect

La manopola indicata con Velocity imposta l’altezza della nota prodotta dall’effetto a partire da una trasposizione nulla passando per un’ottava inferiore a ore 12 fino a scendere in basso fino a zero hertz quando la manopola è portata a fine corsa.
Acceleration gestisce invece il filtro low pass che chiude i toni di pari passo con la Velocity da un filtraggio nullo per una risposta trasparente fino a una chiusura massima che blocca del tutto l’uscita.
Position è il mix dell’effetto e decide quanto del segnale dry deve essere condotto in uscita insieme al suono modulato dallo stompbox.

Il compito del pedale d’espressione esterno può essere assegnato attraverso il piccolo switch EXP sulla destra e permette all’utente di gestire entrambi i parametri di Velocity e Acceleration in tempo reale come con un pedale wah o un whammy.

In basso, il pulsante Hold si occupa della creazione di un sustain infinito attraverso il “congelamento” di un sample del suonato ripetuto in loop, creando accordi dal sustain infinito o generando linee melodiche da effetto stutter, in stile glitch sonoro.

Sulla destra, il pulsante bypass può lavorare sia come true sia come buffered attraverso l’impostazione scelta mediante un piccolo switch dentro lo chassis.



Il Coriolis Effect è già visibile sul sito ufficiale a questo link e sarà disponibile nei negozi con la distribuzione di Audio Distribution Group.
catalinbread coriolis effect effetti e processori
Link utili
Coriolis Effect sul sito Catalinbread
Sito del distributore Audio Distribution Group
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Rubber Soul: combo british in scatola
Preamplificatori da sogno: Rockett Revolver
Switchblade Pro: somma, commuta, inverti con uno switch
Looperboard: loop station avanzata da HeadRush
Slö: riverbero Multi Texture
Anche Way Huge nella guerra dei Klon
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964