CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices
di [user #36328] - pubblicato il

L'overdrive misto a un tremolo dinamico promette di stimolare la creatività dei musicisti, riservando al contempo un occhio di riguardo per l’ambiente.
Il mondo della tecnologia e quello dell’elettronica crescono a dismisura e a farne le spese è il nostro pianeta: i materiali impiegati, le vernici utilizzate, lo smaltimento delle batterie, gli imballaggi e il confezionamento sono solo alcuni aspetti che, nella creazione di un prodotto, possono avere un impatto enorme a livello ambientale. In confronto alle grandi industrie il mondo degli strumenti musicali ricopre davvero una minima parte di questo aspetto, ma c’è anche chi nel suo piccolo prova a creare un pedale affidabile e di qualità con il minimo peso sull’ecosistema in cui viviamo.

The Ranch è realizzato con l’impiego di cosiddetti materiali nobili: per lo chassis stato utilizzato il noce americano, un legno scuro e ricco di venature nere la cui densità media lo rende di facile lavorazione senza perdere in solidità e robustezza. Il top del pedale è invece in Pinatex, una sorta di ecopelle derivata dagli scarti agricoli nella produzione, e viene lucidato con olio di lino non trattato chimicamente, spremuto a freddo direttamente in Francia.

The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices

L’olio di lino, oltre ad avere ottime proprietà alimentari, è infatti in grado di nutrire e proteggere il legno: proprio per questo motivo Collision Device suggerisce il trattamento superficiale del Ranch utilizzando quest’olio vegetale per preservarlo esteticamente al meglio.
Sempre per lo stesso scopo, insieme al pedale viene inoltre fornita una lattina di cera d’api prodotta da un apicoltore locale, insieme a un piccolo tampone di cotone per poterla applicare. Anche quest’ultimo optional è certificato GOTS (un attestato che testimonia l’impegno ecologico e la responsabilità sociale) ed è davvero a chilometro zero essendo realizzato a mano dal laboratorio BCFQ di Angers in Francia.

Per seguire al meglio questa linea a impatto zero, ogni pedale viene spedito in una scatola di cartone riciclato, avvolto con una stringa di semi di lino e adagiato nella confezione su piccoli frammenti di legno di una foresta locale.

Questa cura nella ricerca dei materiali ecosostenibili basterebbe già da sé a premiare iI costruttore ma, se non bastasse, il Ranch è davvero un pedale interessante che coniuga al suo interno un succoso drive e un tremolo dinamico.

The Ranch: pedale eco-friendly da Collision Devices

I parametri (Dust, Bright e Strenght) per la sezione drive si trovano sulla parte superiore dello stomp box.
Dust è la manopola che controlla la quantità di gain in uscita, da un leggero overdrive a una corposa distorsione.
Bright lavora sull’equalizzazione esaltando le frequenze medio alte del segnale, senza filtrare la gamma bassa.
Strenght è un vero e proprio Output Control con il quale dosare il segnale wet dell’effetto.

Le impostazioni del tremolo (Depth e Sensitivity) si trovano invece all'interno del pedale e sono modificabili con un cacciavite.
Depth controlla la quantità di  tremolo presente nel segnale.
Sensitivity, quando ruotato in senso orario, rende il tremolo più sensibile all’attacco della nota, rispettando la dinamica e l’intenzione.

Con The Ranch è quindi possibile impostare un tremolo estremamente sensibile ma non molto presente o un tremolo più “gated” con molta sostanza una volta acceso. 
La funzione Boost è preimpostata ma modificabile manualmente con un trimmer all'interno del pedale per tararlo secondo le proprio preferenze.

Il pre-order del The Ranch è iniziato dal 20 Luglio e le prime 25 unità verranno spedita con una confezione di Pinatex realizzata a mano. Per maggiori dettagli non resta che cliccare direttamente sul sito di Collision Devices.
 
collision devices curiosità effetti singoli per chitarra the ranch
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
Link utili
The Ranch sul sito Collision Devices
In vendita su Shop
 
T-REX - Spin Doctor - Overdrive/Preamp (SPEDIZIONE INCLUSA)
di Gas Music Store
 € 159,00 
 
ELECTRO HARMONIX 2020 TUNER PEDAL
di Voodoo Factory
 € 42,00 
 
ampeg SCR DI the scrambler overdrive
di Scolopendra
 € 230,00 
 
PALMER - POCKET AMP MKII
di Music Works
 € 63,60 
 
BOSS RC-5 LOOP STATION A PEDALE PER CHITARRA
di Musicanova
 € 199,00 
 
Ashdown Octa Dose
di Banana Music Store
 € 132,00 
 
Mesa Boogie Pedale Distorsione GRID SLAMMER OVERDRIVE PEDAL
di Dream Music Studio
 € 168,00 
 
Fulltone Ultimate Octave
di Personla Sound
 € 250,00 
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Il Rat è tornato, in miniatura
ACS1 è l’amp e cab sim programmabile di Walrus
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Amplificatore Fender Super Reverb primi anni 60
Visualizza l'annuncio
Ovation Custom Legend 1719 30CM Commemorative - 2004
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Seguici anche su:
Altro da leggere
Morto Phil Spector, inventore del Wall Of Sound
JHS vende il primo Centaur mai prodotto
Il NAMM non si fa, ma i costruttori ci sono tutti
Canzoni sbagliate!
Morto Alexi Laiho: fondatore dei Children of Bodom
Brand da tenere d’occhio nel 2021
No: questo non è lo schema del chip Covid-19
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Il Natale del Baby Boomer
Un plettro da 4,5 miliardi di anni
Ti annoi? Satchel ti insegna i versi degli animali sulla chitarra
L’Octavia di Band Of Gypsys battuto per 70mila dollari
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
I 5 acquirenti che non vorresti mai trovare
Lo sapevi che...? La nuova rubrica Instagram di Accordo.it




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964