CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata
di [user #116] - pubblicato il

I chitarristi, si sa, sono più o meno malati tutti di GAS. Questo li porta ad acquistare e vendere compulsivamente chitarre ed effetti. Il loro setup è in continua evoluzione e il rischio di sbagliare regalo e vederlo finire tra gli ANNUNCI dell’usato è alto. Ecco quindi una guida per scegliere il regalo giusto per il vostro amico chitarrista evitando che questo venga venduto come “nuovo, solo tirato fuori dalla scatola, ancora in garanzia”.
“Come nuovo”, “solo testato per vedere il funzionamento” e la più terribile: “vendo per regalo sbagliato”. Se volete evitare di vedere il vostro regalo in vendita su ANNUNCI con questa dicitura sarà il caso che scegliate con cura il prodotto da far trovare sotto l’alberto al vostro amico o parente chitarrista.

Il primo suggerimento è quello di evitare il più possibile chitarre ed effetti. Perfino il chitarrista stesso fa fatica a decidersi: non avete speranza, non azzecchereste mai. Meglio concentrarsi su degli accessori che possono sempre essere utili e che non impegnano più di tanto. Sotto sotto al chitarrista spiace molto mettere in vendita i regali sbagliati, ma il dispiacere dura davvero poco e l’occasione di uno scambio può arrivare ben prima dell’epifania!

Il "regalo giusto per il chitarrista starting pack" parte sicuramente dai plettri. Può sembrare un regalo banale quello di un semplice pacchettino di plettri in plastica, ma proprio qui casca l’asino. Potreste per esempio fare una bella selezione di picks speciali, di materiali diversi e spessori vari, oppure scegliere qualcosa di custom realizzato a mano, magari artigianale, oppure farli preparare “signature” come i Killpick di Galli.

Sotto l'albero del chitarrista: una guida disinteressata


Salendo un po’ di prezzo, un altro accessorio che può diventare il regalo perfetto è una tracolla. Ogni chitarrista ha bisogno di una tracolla nuova da abbinare a uno strumento. Qui bisogna stare molto attenti perché ogni chitarrista è un inguaribile narciso e non userebbe mai una tracolla che non gli piace. Ecco perché, se non conoscete benissimo i suoi gusti, bisognerà scegliere o una tracolla il più neutro possibile, magari nera e di pelle, senza fronzoli oppure, cosa che apprezzerà sicuramente di più è scegliere una tracolla da abbinare, per forma e colore, a uno degli strumenti che possiede. Farete un figurone, speriamo.

Le corde sono un argomento delicato. Ecco perché, se volete battere questo sentiero, dovrete conoscere marca e modello esatto. Solo in quel caso potrete fare dono di un bel pacco da dieci mute. Le corde comunque restano beni di consumo quindi, nel caso non conosciate i gusti del vostro chitarrista, potrete optare per un “cesto natalizio” con dentro qualche modello diverso, tutto pronto da sperimentare.

Un altro must dei regali natalizi sono i kit di cura e manutenzione. Ce ne sono tantissimi e di ogni fascia di prezzo. Se volete coccolare per bene il vostro amico chitarrista potrete scegliere un kit del suo brand di chitarre preferito. Chiaro, non è che con un kit di pulizia Gibson andrà bene solo per Les Paul e 335, ma sicuramente apprezzerà il gesto.

Questa mini guida non garantisce di azzeccare al 100% il regalo giusto, ma è sicuramente un buon punto di partenza.
altri accessori per chitarra curiosità
Link utili
Visita SHOP per trovare il regalo giusto
Mostra commenti     12
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora succedere
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’uomo
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964