DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Il 2022 parte dal Basso
Il 2022 parte dal Basso
di [user #116] - pubblicato il

Pare proprio che sarà il basso lo strumento sotto i riflettori del 2022. Questo almeno a giudicare dalle più recenti uscite didattiche di fine anno, tra cui spiccano tre volumi editi da Volonté&Co. Testi che offrono la possibilità di studiare il basso - e assieme al basso - in corsi e programmi esclusivi e moderni, approfittando dell’esperienza e musicalità di autorità assolute di questo strumento.

“Tecnica e Linguaggio del Bassista”,  coedito con Dantone Edizioni, è un corso rivolto all’alta formazione in ambito Jazz, Pop e Rock e presenta dietro la cattedra l’alto triumvirato del basso italiano: Paolo Costa, Lorenzo Poli e Attilio Zanchi. Il testo si prefigge di organizzare un percorso strutturato di studio del basso in contesti Pop Rock che abbia la stessa consistenza, struttura e coerenza delle metodologie accademiche legate alla musica Classica o Jazz. Teoria Musicale, letture ritmiche e melodiche, arpeggi, scale, accordi: il tutto affiancato a cenni storici di riferimento e basi su cui esercitarsi.

Il 2022 parte dal Basso
 
“Drums & Bass: Suonare la batteria con 16 grandi bassisti” è, invece, un metodo per batteria in cui si studia assieme al basso.
In questo caso, l’autore Bruno Farinelli ha allestito un organico stellare con alcuni dei bassisti italiani più in vista e attivi a livello internazionale. Le personalità, caratteristiche stilistiche, peculiarità musicali dei bassisti coinvolti, investono una rosa di generi ampissima: si passa dalla solidità poderosa del bassismo rock di Dado Neri, per arrivare allo stato dell’arte della fusion con il virtuosismo di Federico Malaman. Il tutto passando per il pop rock cristallino e versatile di professionisti come Davide Pezzin, Max Gelsi, Andrea Torresani e molti altri…

Il 2022 parte dal Basso
 
Infine “The Bass Journal” di Maurizio Rolli propone un piano di studi per il bassista contemporaneo: un consolidato e tradizionale programma di lavoro che parte dall’impostazione e passando per scala maggiore, intervalli, triadi arriva ad affrontare groove, walking bass e concetti più avanzati. 

Il 2022 parte dal Basso
 
Tratteremo questi testi in maniera più approfondita in future recensioni e interviste.
lezioni di basso libri volonté&co
Link utili
Acquista "Tecnica &Linguaggio del Bassista"
Acquista "Drums & Bass
Acquista "The Bass Journal"
Nascondi commenti     4
Loggati per commentare

di telecaster75 [user #1296]
commento del 25/12/2021 ore 12:20:05
Ottimo!!!
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 25/12/2021 ore 22:46:
Prendi un basso Eko, di battaglia costa sui 50€, a scala corta. Cambiagli le corde. Collega il tutto a un cassone closedback. Mettiti a fare i giri della disco anni settanta e godi come un riccio.
Rispondi
di nanniatzeni [user #24809]
commento del 25/12/2021 ore 22:55:59
Appena preso un Harley Benton a 89 euro.
Lo consiglio.
Rispondi
di pelgas [user #50313]
commento del 26/12/2021 ore 02:18:00
Io purtroppo ho antipatia verso gli strumenti hb
Rispondi
Loggati per commentare

Altro da leggere
Ear Training: che cos'è?
La classica incontra il pop con 50 studi di Maurizio Colonna
Il groove interiore: quello che ti fa sorridere mentre suoni
Cambiare il mood di una melodia
In Between: intervista a Phil Mer
La storia della Stratocaster: il mio contributo
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964