VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Non sono solo canzonette
Non sono solo canzonette
di [user #116] - pubblicato il

Si chiama Dario Faini ed è una delle figure più brillanti, prolifiche e di successo del pop italiano. Ha scritto, prodotto e collaborato ad alcuni dei maggiori successi commerciali degli ultimi anni. Con lo pseudonimo di Dardust si dedica a un'altrettanto stupefacente attività da solista con cui scrive musica strumentale che unisce sonorità classiche ed elettroniche.


Dardust, dopo una lunga e appassionata gavetta nel mondo del rock con la band Elettrodust, ha trovato fortuna come compositore, diventando una delle firme più accreditate e note della scena pop attuale. Le sue collaborazioni spaziano da Francesca Renga ad Alessandra Amoroso, passando per Madame, Irene Grandi, Fedez, Marco Mengoni e La Rappresentante di Lista. Il grande successo arriva nel 2017 quando Dardust produce alcuni dei maggiori successi commerciali di quella stagione: "Riccione" dei Thegiornalisti e "Pamplona" di Fabri Fibra, collaborando, al contempo, alla realizzazione del brano "Pezzo di me" di Levante a cui collabora anche Max Gazzè. Recentemente, Dardust ha accompagnato la cantante Elisa durante la tournée An Intimate Night,svolta nei principali teatri italiani
L' attività di songwriter pare comunque la punta dell'Iceberg del mondo musicale di Dardust: oltre che pianista e produttore discografico, infatti, il musicista è anche un solista prolifico che, nel 2022, ha pubblicato il suo quinto album strumentale, DUALITY.
Il lavoro è un album doppio, in cui Dardust decide di tenere i suoi mondi stilistici distinti, incontaminati l'uno dall'altro. Quindi, un vinile è occupato da composizioni per solo pianoforte (che celebrano la formazione e pronuncia più classica del musicista compositore), l'altro, invece, accoglie  l'anima più elettronica e contemporanea.

Non sono solo canzonette

Hal Leonard ha recentemente pubblicato gli spartiti di DUALITY. Una raccolta che, ovviamente, è prima di tutto rivolta agli appassionati di Dardust che vogliono studiare e interpretare il suo repertorio.
Ma questo libro di spartiti potrebbe risultare utile ed illuminante anche per giovani musicisti o aspiranti produttori, Per chiunque, insomma, voglia addentrarsi nella sensibilità profonda, colta e delicata di un artista sensibile e geniale. Per capire, ancora una volta, come dietro il clamoroso successo degli apparentemente più frivoli e bistrattati successi del pop commerciale, ci sia invece, una cura e un'intelligenza musicale eccezionale.


 
dardust dario faini libri
Link utili
Gli spartiti di DUALITY sul sito di Hal Leonard
Nascondi commenti     2
Loggati per commentare

di Ernestor [user #46937]
commento del 06/04/2023 ore 10:30:37
Lui è uno veramente bravo!
Rispondi
di claude77 [user #35724]
commento del 06/04/2023 ore 10:39:52
Quando hai capito veramente a fondo la musica puoi fare quello che vuoi. Lui si trova in questa condiizione.
Bravissimo
Rispondi
Altro da leggere
La Chitarra Classica nel Pop
Taylor Swift: suonare i successi della regina del pop
The Police: Greatest Hits
Yvette Young: due consigli per studiare chitarra
In tour con Steve Vai? Ecco il segreto
Lo conosci Guitar Man?
Il 2022 in 5 pezzi di chitarra rock
Daniel Fasano: la batteria rock del pop italiano
Stewart Copeland: Police Diaries 1976-'79
Nova Twins: la cosa più rock in circolazione
Nuno Bettencourt: un assolo come una manata in faccia
"Manuale di Storia della Popular Music e Del Jazz" di Fabrizio Basciano
Pietro Quilichini: "Dischi che ti fanno alzare il sopracciglio"
Marco Scipione, il sax nel tour mondiale di Eros Ramazzotti
Caterina Kaj Dolci: tra basso punk e sperimentazione
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964