CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Cambio testata

di [user #11779] - pubblicato il
A distanza di più di un anno dall'articolo che mi vedeva in dubbio tra il tenermi il vecchio ampli, la mia Engl Screamer ed il cambiarla con la Marshall 1987, torno a scrivere dopo aver in parte già cambiato l'amplificatore. Mi spiego, fortunatamente con la mia band è aumentata l'attività live e con essa la necessità di avere valide alternative sonore, un guasto o una riparazione, in un periodo di intensa attività significherebbe farsi prestare o peggio affittare un amplificatore, così ho trovato un occasione ed ho preso un Fender Deluxe, il classico combo, la vecchia versione USA, che va a nozze con i pedali e che sto utilizzando in pianta stabile. Di contro ho notato rispetto alla ENGL un suono più caldo, più adatto alle mie sonorità che vanno dal blues all'hard rock settantiano, per cui quest'ultima sicuramente la cambierò. Voglio comunque affiancare un secondo ampli da usare con la cassa che comunque non venderò (è una marshall 2x12 con V30) e la 1987x resta l'ampli gettonato a tale sostituzione ma da un pò di tempo a questa parte sto valutando un vattaggio più basso e margini di pulito maggiori per cui pensavo alla riedizione della jtm45; ormai la scelta è tra queste due.. devo mantenere un clean caldo e medioso a cui aggiungere, tutti rigorosamente in ingresso, i pedali.. dimenticavo, le chitarre che utilizzo sono le classiche strato e les paul.. voi? dalle vostre esperienze su cosa vi indirizzereste? 1987 o jtm45?
Dello stesso autore
Due classici "Overdrive"
Quale investimento?
AC30 CC2 e pedali
La vecchia (ottima) ENGL Screamer 50 o il nuovo Marshall 1987x?
Come ti saturo.. il Muff
Migliorare una cassa. Si può?
Ancora la solita... distorsione!
L'ultimo pezzo della mia pedalboard: Fuzz o Muff?
Loggati per commentare

1987x: maggior riserva di pulito, ...
di guitarlory [user #1166]
commento del 24/07/2013 ore 19:01:46
1987x: maggior riserva di pulito, suono un po' più "in your face", con alti in evidenza.
JTM45: riserva di pulito più limitata (ma comunque sufficiente se non hai un batterista pesante), suono più dolce e meno tagliente.
Rispondi
entrambi ottime...valuterei anche una bella ...
di FILO89 [user #31184]
commento del 24/07/2013 ore 20:54:11
entrambi ottime...valuterei anche una bella jcm 800 monocanale...
Rispondi
grazie delle risposte.. in riferimento ...
di peppe80 [user #11779]
commento del 26/07/2013 ore 10:55:44
grazie delle risposte.. in riferimento a guitarlory sono propenso alle jtm proprio perchè a detta di molti più dolce e meno tagliente.. per quanto riguarda invece la jcm800 la scarto proprio perchè ancora piu aggressiva della 1987, piu ingombrante (è piu grande della cassa che ho) e con solo 1 ingresso a differenza delle altre due che hanno tante combinazioni di input con la possibilità di ponticellare i canali..
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball
Digitali Boss nel piccolo formato: arriva la serie 200
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 2
Gov't Mule annuciano l'uscita di "Bring On The Music- Live at The Capi...
Torna la rara Supro Tri Tone
Matt Bellamy acquisisce Manson Guitar Works
Quali pedali sono indispensabili per suonare il basso? - Parte 1

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964