CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Convertire la chitarra da sei a dodici corde
Convertire la chitarra da sei a dodici corde
di [user #17844] - pubblicato il

Le chitarre a dodici corde offrono sonorità affascinanti, ma sono poco diffuse e spesso dotate di palette ingombranti e scomode. Un kit di conversione studiato ad hoc, però, permette di trasformare quasi qualsiasi chitarra in una dodici-corde senza rinunciare al proprio manico preferito.
Le chitarre a dodici corde offrono sonorità affascinanti, ma sono poco diffuse e spesso dotate di palette ingombranti e scomode. Un kit di conversione studiato ad hoc, però, permette di trasformare quasi qualsiasi chitarra in una dodici-corde senza rinunciare al proprio manico preferito.

Qualunque chitarrista dica di non aver mai valutato l'acquisto di una dodici-corde, statene certi, mente.
L'idea di contare su sei corde doppiate all'ottava superiore e, con loro, di avere a portata di mano i suoni di "Stairway To Heaven" e "Knocking On Heaven's Door" (versione dei GnR, s'intende) è appetibile per chiunque. Tuttavia, dover acquistare una chitarra apposita, con il manico a volte più grosso rispetto a quello delle proprie chitarre preferite e un'orribile paletta fuori misura, è un deterrente niente male.
Un laboratorio statunitense, però, ha messo a punto una modifica con cui pressoché qualunque chitarra elettrica a sei corde può diventare una dodici-corde perfetta, senza rinunciare alla suonabilità di sempre e alla compattezza di una paletta standard.

Il sito Pulltonedevices effettua, mediante un kit di conversione apposito, una modifica in grado di aggiungere altre sei meccaniche e relative corde su una comune paletta con chiavi in linea. I risultati dell'operazione sono mostrati perlopiù su chitarre tipo Stratocaster e Telecaster, i produttori vendono anche delle Squier già modificate, ma assicurano che la conversione è possibile con un gran numero di strumenti in commercio.

Convertire la chitarra da sei a dodici corde

Per trasformare una sei-corde in una dodici-corde è necessario adottare un ponte apposito, montare un capotasto con dodici solchi e, soprattutto, modificare la paletta in modo che ospiti dodici meccaniche comode da usare, che non affollino troppo la zona e non incasinino eccessivamente il look originale della chitarra.
Sulle palette tipo Fender, Pulltonedevices ha messo a punto una soluzione forse curiosa a vedersi, ma decisamente intelligente. Anziché allungare la paletta o montare le nuove meccaniche tutte intorno, con risultati estetici di dubbio gusto, il laboratorio monta un secondo set di meccaniche di traverso alle originali, con i nuovi chiavini disposti a 90 gradi rispetto alle meccaniche di serie.
Così facendo, le sei corde tradizionali si accordano come sempre, dall'alto, mentre le nuove corde si accordano dal retro. Sei fori sulla paletta fanno passare le corde extra in un modo del tutto simile a quello delle cosiddette palette "finestrate" tipiche delle chitarre classiche.
Il kit è disponibile anche con meccaniche tipo Steinberger Gearless, che garantiscono un ingombro ancora minore in cima alla paletta e una maggior praticità nel cambio corde.
Il prezzo da pagare sta in una paletta un po' più pesante e nell'accettare sei fori extra accanto alle boccole delle meccaniche.
Così affollata, la paletta dà l'idea di essere un macigno, ma le misure invariate rispetto a un modello a sei corde danno la certezza che il peso generale sarà sempre inferiore rispetto a una comune dodici-corde con paletta oblunga.

Convertire la chitarra da sei a dodici corde

Oltre all'operazione sulla paletta, il kit consiste nella sostituzione del capotasto con uno a dodici solchi e nel montaggio di un ponte Gotoh a dodici sellette (sei passanti e sei bloccate alla base del ponte), disponibile sia in versione fissa, sia mobile.

Convertire la chitarra da sei a dodici corde

Affidarsi a un professionista straniero per effettuare la conversione, probabilmente, si tradurrà in costi importanti. Il lavoro, comunque, sembra prevedere modifiche tutto sommato semplici, alla portata di qualunque liutaio o diyer con un po' di manualità e gli attrezzi giusti.
I componenti necessari, infine, non dovrebbero essere difficili da reperire. Se si ha in casa una vecchia chitarra di cui proprio non si sa che fare, la conversione a dodici-corde potrebbe essere un'idea su cui soffermarsi seriamente.

Convertire la chitarra da sei a dodici corde
chitarre elettriche fai da te hardware
Link utili
Pulltonedevices
Nascondi commenti     22
Loggati per commentare

Geniale.... ...
di liuto1500b utente non più registrato
commento del 25/02/2014 ore 13:52:01
Geniale....
Rispondi
Re: Geniale.... ...
di DocDave [user #34230]
commento del 28/02/2014 ore 11:28:37
ahahahah è vero voglio vedere quanto devi tirare il trussrod magari tiene magari la vediamo alle prossime olimpiadi
Rispondi
tiro con l'arco
di fender66 [user #1640]
commento del 25/02/2014 ore 14:30:40
Ho come la sensazione che una squier con 12 corde in poco tempo possa diventare adatta solo al tiro con l'arco...
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di Rothko61 [user #32606]
commento del 25/02/2014 ore 14:43:53
LOL
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di Oliver [user #910]
commento del 25/02/2014 ore 15:30:43
E perchè mai?
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di liuto1500b utente non più registrato
commento del 25/02/2014 ore 17:46:34
hihihi gli prestiamo poi le frecce ed il bersaglio... Scherzo non ci avevo pensato al primo colpo d'occhio, ma in effetti il doppio carico di tensione potrebbe appunto essere un problema, magari la usera in live te lo immagini la chitarra si inizia a piegare a libretto? mado non ci voglio pensare...
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di yasodanandana [user #699]
commento del 25/02/2014 ore 18:12:32
magari hai ragione, pero' considera che le mute di corde da "12" sono di solito molto sottili.. e, tutto sommato, la corda piu' grossa che viene aggiunta come "raddoppio" ha lo stesso spessore di un "re"
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di silvichingo [user #39514]
commento del 25/02/2014 ore 20:44:11
E non dimentichiamo che la chitarra a dodici corde viene, spesso e volentieri, accordata un tono sotto: riducendo ulteriormente la tensione.
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di Matteo Barducci [user #29]
commento del 26/02/2014 ore 21:47:
Non direi: purtroppo siamo abituati alle mute si roundwound fatte così, ma se decidessi di montare l'UNICA Muta di 12 corde presente sul mercato che ti garantisce il vero suono "12", ossia la Pyramid Flatwound, la tensione visto il diametro sale, eccome se sale...
Rispondi
Re: tiro con l'arco
di mke52 [user #17126]
commento del 27/02/2014 ore 14:54:51
Ho avuto lo stesso pensiero appena l'ho vista
Rispondi
E gli altri aggeggi?
di Vegetto [user #38434]
commento del 25/02/2014 ore 14:52:5
A me sul sito pulltone stuzzica troppo il b-bender
Rispondi
Re: E gli altri aggeggi?
di br189s [user #22265]
commento del 25/02/2014 ore 20:36:12
Non ho capito a cosa serva....
Rispondi
Re: E gli altri aggeggi?
di Vegetto [user #38434]
commento del 25/02/2014 ore 21:41:47
Il b-bender fu inventato dal chitarrista dei Byrds mi sembra, e alza il si di un tono.
L'effetto è quello tipico di una chitarra lap steel MA su un'elettrica (lui lo monto su una telecaster). Come diceva lui, soprattutto quando suonava accordi aperti, voleva poter avere una terza mano con cui piegare il Si oltre il capotasto per alzarlo di un tono.
Ti faccio vedere un video...mi rendo conto che spiegarlo è difficile XD
vai al link

Funziona cosi: da dentro la chitarra, esce un perno (tipo quello per la tracolla,per capirci) solo che ha un solco nel quale può muoversi. Quando il chitarrista vuole bendare il si, spinge il corpo della chitarra verso terra: a quel punto il perno si abbassa, e l'ingranaggio muove una rotella posta sul body, dietro al ponte, che girando tira il Si e lo fa alzare di tono! Se googli "b-bender" la prima cosa che esce è l0immagine di una chitarra "sventrata" con dietro questo meccanismo...

C'è anche il "g-bender". Non sò manco io come è fatto di preciso,però.. il concetto si basa ALLONTANANDO la chitarra del corpo. Ti mostro un video di Brad paisley (un mostro,sentitevelo...) dove puoi farti un idea di cosa puoi fare coi bender..

vai al link

Mi interessai a una fender con questo meccanismo dopo aver letto un articolo su Guitarist di un museo della chitarra che aprirà in danimarca tra qualche mese,dove c'erano decine di fender anni 60 che montavano il b-bender. Purtroppo oggi modelli col bender costano sui 2000 euro...ma cosi,quasi quasi la mia vecchia tele....fermatemi!!!!
Rispondi
Re: E gli altri aggeggi?
di br189s [user #22265]
commento del 25/02/2014 ore 21:56:51
;) grazie mille.....capito :)
Rispondi
Re: E gli altri aggeggi?
di Claes [user #29011]
commento del 28/02/2014 ore 11:44:52
=== un museo della chitarra aprirà in danimarca tra qualche mese === Pur abitando a Copenaghen non sapevo questo!!! Vi dovrò fare un rapporto quando apre. Altro commento: ho una Epi tipo 335 a 12 corde. È "normale" e non come la Rickenbacker col suono D.O.C. da Byrds!
Rispondi
Re: E gli altri aggeggi?
di Vegetto [user #38434]
commento del 28/02/2014 ore 12:24:38
si,mi pare apra da quelle parti a quanto mi ricordo... se vuoi ti copio la parte dell'articolo e ti mostro qualche foto. Ho visto gibson anni 50 che ancora mi sogno la notte...
Rispondi
Morbillo!!!!
di clapton33 [user #9562]
commento del 25/02/2014 ore 16:54:1
La paletta sembra avere il morbillo!!! :-O
Rispondi
Tastiera stretta
di mf_click [user #20554]
commento del 25/02/2014 ore 23:42:10
Il problema rimane la tastiera stretta che, sarà bella, ma è molto scomoda. La stessa situazione della Rickenbacker 360/12 che certo non è facile da suonare
Rispondi
un espediente simile
di Spiritello [user #37521]
commento del 25/02/2014 ore 23:46:57
lo fa anche la Rickenbacker per le sue 12 corde elettriche. Una buona idea, e la paletta rimane abbastanza piccola...
Rispondi
Re: un espediente simile
di Matteo Barducci [user #29]
commento del 26/02/2014 ore 21:49:08
E come dice l'amico prima, terribilmente scomoda, tant'è che sugli ultimi modelli hanno dovuto aprire le finestre sul retro, tipo chitarra classica...
Rispondi
?
di telecrok [user #37231]
commento del 26/02/2014 ore 13:04:48
Per montare le "altre" 6 corde c'é sicuramente da divertirsi.....
Rispondi
FENDER XII
di lassie [user #24566]
commento del 28/02/2014 ore 13:50:14
Io avevo una Fender Stratocaster XII del 91 rara costruita per pochi anni color vintage white paletta con svirgola a destra action bassissimo l'unica con 12 sellette regolabili individualmente per una perfetta regolazione delle ottave, l'ho venduta perchè il suono singol coil sulla 12 elettrica fa cagare, ora ho una Les Paul 12
Rispondi
Altro da leggere
Dave Rude ed Epiphone per una Flying V total white
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964