HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
Spark: il plugin Mercuriall Audio va in UK
Spark: il plugin Mercuriall Audio va in UK
di [user #116] - pubblicato il

Mercuriall ricrea su schermo quattro amplificatori basati su modelli reali prodotti da Marshall Amplification più quattro casse riprese con microfoni Shure, Sennheiser e Royer. Quattro overdrive a pedale e una serie di effetti ambientali completano lo Spark, disponibile anche come demo gratuita.
Lo Spark è l'ultimo simulatore di amplificazione ed effettistica marchiato Mercuriall Audio. La software house si è ispirata al mondo britannico per una collezione di quattro amplificatori, casse, microfoni ed effetti ad alta fedeltà, con possibilità di trattamento stereofonico e con un'interfaccia utente quanto mai essenziale.
Il software rappresenta il meglio della tecnologia Mercuriall Audio nel cmapo del modeling di circuiti in tempo reale e si ispira apertamente al mondo Marshall.

Spark: il plugin Mercuriall Audio va in UK

Il motore alla base del plugin Spark è studiato per replicare il comportamento dei singoli anelli della catena, a cominciare dal finale valvolare push-pull, passando dal concetto di feedback negativo per finire con il carico reattivo dell'altoparlante. Ciò consente di dare vita a una saturazione naturale e realistica anche per le valvole di potenza, un aspetto da molti considerato fondamentale per la generazione di un vero suono Marshall hi-gain. In più, il controllo Presence promette un funzionamento del tutto simile a quello che si avrebbe con un amplificatore reale grazie alla simulazione del feedback negativo anziché farne un semplice filtro sull'equalizzazione. In ultimo, anche l'influenza dei trasformatori è presa in considerazione per il carattere del suono nelle diverse condizioni d'uso.
Ogni modello è personalizzabile per il tipo di valvole utilizzate, che comprendono le classiche 12AX7 RCS, 12AX7 RSD, 6L6GC e EL34.

Particolare attenzione è stata prestata alle casse e al posizionamento dei microfoni, che possono essere fino a due da piazzare e miscelare tridimensionalmente nello spazio virtuale. In totale, è possibile scegliere tra quattro cabinet da riprendere con tre microfoni diversi.

Il comparto effettistica comprende invece un noise gate attivabile all'ingresso, un chorus, un delay, un riverbero tutti stereofonici e quattro overdrive basati sulla tecnologia proprietaria dell'Electric Chain Modeling.

Spark: il plugin Mercuriall Audio va in UK

Pensato per un utilizzo immediato e vicino alle necessità del chitarrista medio, il software mira a offrire all'utente pieno controllo sul suono con un'interfaccia compatta e semplice, in cui tutti i parametri e le funzioni aggiuntive sono accessibili da una singola schermata e personalizzabili attraverso manopole virtuali o, nel caso dei microfoni, un semplice grafico che ne indica il posizionamento rispetto al cono.

Nella pagina dedicata a questo link è possibile approfondire la conoscenza dello Spark e di tutti i modelli ricreati digitalmente con i nomi reali dei dispositivi a cui si ispirano, dai Marshall JCM alle casse Bogner, passando per i microfoni Shure e gli overdrive Ibanez Tubescreamer.
Alcuni clip fanno ascoltare anche il software all'opera, e quello che proponiamo di seguito ne è un assaggio.



Compatibile con Windows e Mac OS e con tutti i software capaci di lavorare con plugin VST, AU e AAX, Spark al momento è offerto per un prezzo scontato sul sito ufficiale, ma è possibile anche scaricare la versione demo gratuita.
mercuriall audio software spark
Link utili
Spark sul sito Mercuriall
Altro da leggere
Pubblicità
iLiveMusic visto da un musicista...
Come organizzare un concerto con iLiveMusic...
iLiveMusic spiegato: il live 2.0 parte dallo...
iLiveMusic: il manager per i tuoi concerti a...
Pubblicità
Commenti
Al momento non è presente nessun commento
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
La Boutique di Osvaldo: una nuova webserie da Accordo
La Duelsonic è un nuovo concetto di chitarra stereo
Perché il fuzz genera un'ottava superiore?
St. Vincent in edizione speciale per Masseduction
Zorglonde tra sinusoidi e onde quadre per un vintage versatile
I più commentati
La Boutique di Osvaldo: una nuova webserie da Accordo
La Duelsonic è un nuovo concetto di chitarra stereo
I migliori assolo di Corrado Rustici con Zucchero
Perché il fuzz genera un'ottava superiore?
St. Vincent in edizione speciale per Masseduction
I vostri articoli
Quattro suoni che non possono mancare nella tua pedaliera
di aleZ
Fender Mustang GT 100: prova su strada
Il silenzio in pedaliera
Se tutti suonassero l'ukulele...
Amplifcatori: più potenza non serve quanto credi
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964