CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Come sostituire il trussrod
Come sostituire il trussrod
di [user #48165] - pubblicato il

Il trussrod di una chitarra può rovinarsi con l'usura, e con gli anni potrà essere necessario sostituirlo. Ecco come rimuovere un vecchio trussrod rovinato.
Scrivo per la prima volta su accordo per sperare in  qualche suggerimento riguardo la mia Fender Stratocaster del 2008.
Portata in negozio per sistemare il setup, dopo un paio di giorni mi chiamano dicendo che il dado del truss rod non è regolabile in quanto spanato e la brugola non ha più presa. Sgradita sorpresa, considerando il fatto che per la sostituzione del dado occorre, secondo loro, creare una scasso sul primo tasto e quindi un lavoro molto invasivo. Io a quel punto resto un po' perplesso in quanto il dado è fermato da un tappo in noce incollato, che credo sia la via più breve per raggiungere e tentare di allentare il dado. Fatta questa osservazione ribattono dicendo che questo metodo non garantirebbe il risultato, e che se fosse un truss rod a doppio effetto non riuscirei comunque a estrarlo. In rete ho visto parecchi video dove provetti liutai si cimentano in questa sostituzione passando dal tappo in noce. Considerando che col fai da te ho una certa confidenza, c'è qualcuno che mi saprebbe indicare la retta via senza disintegrare il manico?

Come sostituire il trussrod

Risponde Marco Omar Viola di MOV Guitars: ciao, l’estrazione del dado di regolazione del trussrod è un intervento banale sulla carta, ma che comporta diverse problematiche.
Solitamente, alla luce di una certa esperienza in merito a interventi del genere, l’operazione comporta pochi passaggi a patto che ci siano i presupposti giusti. Il primo fra tutti è che il dado e la chiave di regolazione abbiano un buon grip tra loro allo svitamento. Solitamente è più facile poter svitare il dado che avvitarlo, dato che la tendenza è di logorare le facce della brugola nello stringere il dado.
Procedi con l’incidere la vernice attorno alla goccia di noce. Infiltra dell’acqua e con un saldatore da stagno falla bollire all’interno del foro per far rapprendere la colla che la àncora al manico. A più riprese, svita il dado affinché spinga verso l’esterno il cilindro di noce. Ripetendo le operazioni più volte, il noce si scolla ed esce dalla sua sede. Con una pinza potrai estrarlo del tutto e liberare il dado di regolazione per la sostituzione.
Personalmente ti sconsiglio di farlo di persona e di affidarti alle cure di un tecnico capace. Gli imprevisti possono essere tanti e il rischio di far danni è sempre dietro l’angolo.
A presto
chitarre elettriche fai da te fender liuteria manutenzione stratocaster
Link utili
MOV Guitars
Mostra commenti     24
Altro da leggere
Chitarre lawsuit: il Made in Japan che inganna
Epiphone dedica una Explorer a Lzzy Hale
Pugilist: da Fender una distorsione cattiva e pungente
Diablo II: Framus mixa due best seller
Tomatillo: i Fender Handwound di Josefina Campos
Silver Pony V2: BYOC sviscera il Klon
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964