DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
La Jazzmaster compie 60 anni
La Jazzmaster compie 60 anni
di [user #116] - pubblicato il

Fender celebra il 60esimo anniversario della Jazzmaster con tre edizioni limitate: in catalogo anche la replica esatta del prototipo realizzato nel 1958.
Inizialmente pensata per i chitarristi jazz, la Jazzmaster ha conquistato in breve il cuore di ben altro genere di musicisti. È dapprima diventata un vero simbolo del movimento surf rock ed è tornata sotto i riflettori decenni più tardi, quando innumerevoli artisti della scena rock alternative e grunge hanno deciso di affidare alla sinuosa Fender i propri riff arrabbiati e i muri di suono.
In 60 anni di vita, la Jazzmaster ne ha davvero viste tante e Fender ne celebra ora la tradizione con tre modelli in serie limitata ispirati ad altrettanti fasi della sua evoluzione, dai primi vagiti in forma di prototipo alle derive più moderne.

La Jazzmaster compie 60 anni

Alla sua apparizione nel 1958, la Fender Jazzmaster rompeva gli schemi con un body asimmetrico, dei nuovi pickup dal sound distintivo, un'elettronica innovativa e la prima tastiera in palissandro mai usata da Fender. La 60th Anniversary '58 Jazzmaster ricrea la magia del prototipo originale introdotto nei cataloghi esattamente 60 anni fa, con tutti i dettagli al loro posto e una splendida finitura sunburst a due toni. Il modello è disponibile sul mercato mentre scriviamo queste righe e, sul sito Fender, è già possibile vederla nel dettaglio a questo link.

La Triple Jazzmaster rappresenta invece una revisione più moderna del classico offset californiano. Vuole essere un omaggio ai fanatici delle customizzazioni che negli anni hanno preso di mira la Jazzmaster per la sua propensione a essere modificata nell'elettronica. L'edizione Fender vede tre humbucker inediti disegnati da Tim Shaw appositamente per il modello e sarà disponibile a partire da settembre in una finitura Daphne Blue su cui un battipenna tartarugato spicca con eleganza e gusto classico.

La più famosa delle Jazzmaster è però la variante introdotta negli anni '60, con caratteristiche inconfondibili come il binding intorno alla tastiera, i segnatasti a blocco e la paletta in tinta con il body. Fender la ripropone con la Jazzmaster 1966, in arrivo ancora una volta per l'autunno 2018 e prevista nelle finiture Daphne Blue, Black, Vintage Blonde e Fiesta Red.

La Jazzmaster compie 60 anni

Per celebrarne la tradizione, Fender ha raccontato l'essenza della Jazzmaster insieme ad AJ Haynes, voce solista dei Seratones e fedele utilizzatrice della offset californiana.

60th anniversary chitarre elettriche fender jazzmaster
Link utili
Jazzmaster 58 sul sito Fender
Mostra commenti     4
Altro da leggere
PRS Swamp Ash Special: non sei tu, sono io
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Bare Knuckle e paletta Strat per la Jackson 7-corde di Josh Smith
Fender ammicca al vintage giapponese con la Gold Foil Collection
La sottile inesistenza del vintage
Kramer SM-1 diventa figurata a prezzo budget
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Blanco non sente la voce e sfascia tutto: povera stella
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964