CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La corda si incastra quando uso la leva
La corda si incastra quando uso la leva
di [user #19372] - pubblicato il

Ponte mobile e tenuta d'accordatura possono convivere, ma necessitano di alcuni accorgimenti per setup e componenti adatti.
Ho una Stratocaster Standard Pro con ponte a sei viti in stile vintage. Se uso la leva del vibrato, le corde più sottili tendono a incastrarsi e solo un bending di un tono riporta il tutto in accordatura esatta.
Ho già provato a settare il ponte in appoggio sul corpo con le quattro viti centrali più allentate e le due laterali che fanno da perno. La situazione è migliorata nettamente ma non è ancora soddisfacente.
Ho letto parecchio al riguardo e il consiglio comune sarebbe il trio capotasto in grafite ponte a due pivot e magari autobloccanti. Vale la pena mettere mano alla chitarra facendo questi upgrade costosi oppure è meglio prendere una American Elite/Deluxe? Qualcuno di voi utilizza la leva con la American Deluxe?
Non utilizzo la leva in maniera esasperata stile Floyd Rose, ma adoro il buon vibrato energico alla Stef Burns, per intenderci.

La corda si incastra quando uso la leva

Risponde Pietro Paolo Falco: quello che descrivi è un problema comune ma, in genere, di facile soluzione. La corda che si incastra durante l’uso della leva, perdendo l’accordatura e riacquistandola quasi alla perfezione quando la si stira con un bending, dipende senza dubbio dall’attrito che si genera in un punto del suo percorso. Un ponte potrebbe causare perdita di accordatura anche per un cattivo settaggio o delle viti rovinate che non gli permettono di tornare in posizione originale dopo l’uso, ma non mi sembra questo il caso.
Una corda può accumulare tensione o perdere presa in corrispondenza della selletta del ponte (la porzione che finisce nel blocco inerziale) o anche sulla meccanica a causa di un componente scadente o un montaggio errato. Il più delle volte, però, si tratta del capotasto: un solco troppo sottile, rovinato per l’usura o male realizzato a monte, può far sì che la corda allentata dal ponte scivoli verso la paletta, incastrandosi poi quando il ponte torna in posizione originale. Così la corda risulta più tirata di prima e si ottiene una nota crescente, che tende a correggersi quando la stiriamo.
Il miglioramento che hai notato con il nuovo assetto del ponte potrebbe dipendere semplicemente dalla minore escursione di un ponte poggiato al body rispetto a uno completamente sospeso.
La soluzione potrebbe essere limare (o far limare a un professionista) il solco corrispondente o sostituire del tutto il capotasto con uno migliore: è un intervento da pochi euro che potrebbe rivelarsi risolutivo.
chitarre elettriche fender hardware stratocaster
Mostra commenti     8
Altro da leggere
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
La storia dietro la Gretsch più desiderata del Custom Shop
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964