CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
La preziosa D45 di John Mayer
Martin e John Mayer reinterpretano la classica D45 per una signature esclusiva con manico modificato, catenatura forward shifted e ricchi intarsi. Continua...
di redazione [user #116]
4
Martin D45 1941, una rarità a portata di mano
Nelle mani di Walter Carter, questa volta, c’è una vera rarità. La chitarra di cui ci parlerà oggi, infatti, è una Martin D45 del 1941, uno strumento passato indenne a più di 60 anni di concerti e viaggi ma ancora lontano dal pensionamento. Continua...
di Denis Buratto [user #16167]
22
Martin riesuma una D-45 del 1942
Le parole Pre War fanno spesso drizzare le orecchie agli appassionati della facciata acustica inerente al mondo della chitarra, e ben pochi riescono a non fare una piega di fronte a una vecchia Dreadnought appartenente a una scuola di liuteria che ha fatto la storia della chitarra acustica moderna. Martin, padre morale della steel string acoustic guitar come la conosciamo oggi, ripropone una riedizione fedele delle storiche Martin D-45. Continua...
di redazione [user #116]
22
sfida alla regina, confronto chitarre acustiche
baol scrive: La regina naturalmente è lei, la Martin D-45, sicuramente una delle chitarre acustiche più desiderate che ci siano attualmente sul mercato. Un modello storico, in listino da decenni per la storica casa di Nazareth (USA), una chitarra che ha turbato e continua a turbare i sogni di migliaia di chitarristi acustici sparsi per il pianeta. La sfidante non è proprio l’ultima arrivata comunque, si tratta infatti di una Taylor serie 9, una 912ce per la precisione. Continua...
di baol [user #7211]
24
Martin D 45 pre-War
Da sempre ricercate dai collezionisti, le 91 Martin D-45 costruite tra il 1933 e il 1942 hanno visto il loro valore di mercato raddoppiare nel giro di tre anni. Sono senza dubbio le acustiche più amate e per entrarne in possesso è necessario sborsare cifre due o tre volte superiori a quelle che vengono richieste per le altre gemme della liuteria americana, le preziose D'Angelico. Le D-45 non sono tutte uguali tra loro: alcune hanno dodici tasti fuori dal corpo, altre il nome di un famoso acquirente intarsiato sulla tastiera (tra queste la prima, costruita nel 1933 per Gene Autry e attualmente custodita presso il "Western Heritage Museum" di Gene Autry, a Los Angeles). Ce n'è anche una mancina e due con il corpo leggermente più grande (16"). In linea di massima gli esemplari costruiti negli anni '30 hanno i segnatasti "snowflake", quelle degli anni '40 gli esagoni. La maggior parte della produzione risale al periodo compreso tra gli anni 1940-42. L'esemplare preso in esame - di proprietà di un noto collezionista che lo ha gentilmente messo a disposizione per il test - è del tipo più comune (!) tra le D-45 pre-war. Continua...
di Woody B. [user #9]
0
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Brian May produrrà la chitarra custom di Arielle
La colonna sonora per un musicista in viaggio
La Strat di Jimi per i 50 anni di Woodstock
11 modulazioni in scatola con EHX
L’IR per clonare chitarre: Mooer Tone Capture
I migliori bassisti, tutti assieme, su un solo brano
Come scegliere il giusto sistema radio
Godin Fairmount si veste di palissandro
Roland Tm-1: praticità e modernità
Max Cottafavi: la mia storia con Ligabue
Il segreto per chitarristi da falò di successo
Jazzbox e nylon-string espandono il catalogo Eastman
In vendita il primo overdrive firmato Gus G
Leo Fender: nasceva 110 anni fa l'uomo che ha cambiato la musica
BE-100 Deluxe: versatilità Friedman su un livello superiore

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964