CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Suonare "out" con le pentatoniche

di [user #29312] - pubblicato il
In questo articolo vedremo come iniziare a suonare “out” sugli accordi di settima usando le scale pentatoniche.
Questo tipo di approccio, per chi vuole iniziare ad affacciarsi su queste progressioni armoniche, è molto semplice perchè tutti conoscono le scale pentatoniche e possono facilmente utilizzarle nella maniera che vedremo di seguito.
Partiamo dalla progressione di due accordi:

Am9 e Dm9

Useremo la scala pentatonica di A minore sull’accordo Am9 e la scala pentatonica di D minore sull’accordo Dm9.
Per creare il senso di movimento tra i due accordi inserirò anche una dominante secondaria: A7. Poichè vogliamo suonare “out” la dominante secondaria sarà un A7 alt e nel caso specifico un A7/#5.
La nuova progressione sarà:

| Am9          | Am9     A7#5     | Dm9          | Dm9          |
 
PRIMO STEP
Suono la scala di A minore pentatonica su Am9
Suono la scala di A# minore pentatonica su A7alt
Suono la scala di D minore pentatonica su Dm9

La scala A# minore pentatonica è composta dalle seguenti note:

A#    C#    D#    E#    G#

che con gli opportuni scambi enarmonici diventano:

Bb (9b di A7)     C# (3M di A7)     Eb (5b di A7)       E# (5# di A7)       G# (7M di A7)

L’unica nota che proprio non va bene nel nostro caso è il G#, ma siccome questo è il primo step ti servirà solo ed esclusivamente per iniziare l’approccio che si concluderà con lo step successivo a questo.
 
SECONDO STEP
Suono la scala di A minore pentatonica su Am9
Suono la scala di A# minore pentatonica con la sesta maggiore su A7alt
Suono la scala di D minore pentatonica su Dm9

La scala A# minore pentatonica è composta dalle seguenti note:

A#    C#    D#    E#    G

che con gli opportuni scambi enarmonici diventano:

Bb (9b di A7)     C# (3M di A7)     Eb (5b di A7)       E# (5# di A7)       G (7m di A7)

Ecco che la scala ora ottenuta è assolutamente perfetta per il nostro obiettivo.
Ti lascio un video a corredo di questa mini lezione di primo approccio per suonare “out” con le scale pentatoniche.
Buona musica e buon lavoro!

Dello stesso autore
Creazione di un solo
Triadi late e arpeggi
Dorico e pentatoniche: sei step per improvvisare
Una ritmica alla John Mayer
Lidio: arpeggi, fraseggi & sostituzioni
Arpeggi e tapping percussivo
Cosa suoniamo sugli accordi di settima?
Triadi & pentatonica: improvvisazione efficace
Loggati per commentare

di tramboost [user #48998]
commento del 12/03/2019 ore 14:52:34
ciao, faccio una precisazione, non per me ma per chi non conosce gli accordi alterati, un LA7 con solo una quinta alterata non può essere considerato un accordo di dominante alterato, ci vuole almeno una nona e una quinta alterata in contemporanea, lo dico perche se no potrebbero sorgere malintesi per chi non ha ancora affrontato l'argomento:)
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Gibson sul piede di guerra: cita Dean per contraffazione
Il 23 giugno a Martellago (VE) una giornata dedicata ai The Police: ma...
I sistemi VIO sonorizzano il live parigino di Daddy Yankee
Duncan attivi e frassino nudo: la Kelly di Jeff Loomis
Sisme sarà distributore di Audio Consumer di Audio-Technica
Da Lace il pickup metal per beneficenza
MTG: distorsore Fender con mini-valvola
David Gnozzi - RECnMIX Meet The Pro
Corrado Rustici e Peppino D'Agostino assieme per un disco sensazionale...
Cool Gear Monday: Mr Horsepower
L’OCD torna alle origini in serie limitata
Bose al Mi Ami Festival
Boss WL-60: wireless multicanale in formato stompbox
Suonare la chitarra in terrazza
Sezioni intermedie e accordature drop da Ernie Ball

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964